XENTARI WG Insetticida biologico Bacillus thuringiensis 500 g


XENTARI WG Insetticida biologico Bacillus...

XENTARI WG Insetticida biologico Bacillus thuringiensis 500 g

DISPONIBILE
13,89 €
Tasse incluse

XENTARI WG Sumitomo Insetticida biologico Bacillus thuringiensis subsp. aizawai, ceppo ABTS 1857 attivo sulle larve di lepidotteri - confezione da 500 g  PATENTINO

agricoltura biologicaConsentito in Agricoltura Biologica

loghi pagamento
Indicare in fase di acquisto: n° patentino - data di rilascio/rinnovo - ente di rilascio - numero carta d'identità - nome cognome - codice fiscale
Informazioni su spedizioni
Per i prodotti fitosanitari

Per i prodotti fitosanitari:

--ATTENZIONE-- Prima di acquistare i prodotti fitosanitari consultare sempre l'etichetta aggiornata sul sito : http://www.fitosanitari.salute.gov.it/fitosanitariwsWeb_new/FitosanitariServlet in quanto le registrazioni potrebbero cambiare ed essere differenti rispetto a quanto riportato in descrizione alla pagine del prodotto.

 

XENTARI WG Sumitomo Insetticida biologico Bacillus thuringiensis 

Bacillus thuringiensis subsp. aizawai, ceppo ABTS-1857 54 % (Potenza 15.000 U.I./mg formulato su Trichoplusiani)

 Il prodotto non è compatibile con sostanze e prodotti alcalini  es.:  Poltiglia Bordolese, Aquos-K, Bicarbonato di K. e Na.

- Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l’attività trofica ripetendo il trattamento agli intervalli indicati, fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l’intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se è prevista pioggia oltre le 6 ore dal trattamento.

Applicare Xentari WG nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Xentari WG è selettivo nei confronti degli insetti utili e pronubi, risulta idoneo nei programmi di lotta integrata e biologica. Xentari WG è un prodotto biodegradabile, agisce per ingestione sulle larve dei Lepidotteri causando  lesione della parete intestinale  e muoiono in 24-72 ore a seconda della suscettibilità della specie.  Utilizzare attrezzature che distribuiscano volumi medio alti di acqua.

La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume d’acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.

Colture ed avversità:

  • Agrumi:Tignola
  • Pomacee: Falene defogliatrici, Ifantria  Tortrici
  • Vite: Tignole, Ifantria
  • Olivo: Tignola, Ifantria
  • Actinidia: Eulia e Tignola
  • Drupacee: Cidia, Anarsia, Ifantri
  • Fragola: Piralide, Pandemis, Eulia
  • Ortaggi a foglia, Erbe fresche, Fagiolo, Fagiolino, Cardo, Sedano, Finocchio, Carciofo, Porro: - Nottue, Udea e Vanessa del Cardo - Cavolaie e Plutella- Falene defogliatrici, Tortrici, Ifantria
  • Solanacee (Pomodoro, Melanzana, Peperone), Cucurbitacee (Zucca, Zucchino, Cetriolo, Melone, Cocomero) e Tabacco: - Nottue e Piralide Falene defogliatrici, Tortrici, Ifantria
  • Cavoli, Rapa, Ravanello, Colza, Ravizzone: Cavolaie, Tignola
  • Patata: Ifantria, Tignola
  • Mais: Piralide, Ifantria
  • Barbabietola da zucchero, Bieta rossa: Mamestra, Tignola, Ifantria
  • Soia, Girasole, Cotone: Vanessa (Vanessa cardui), Nottue, Ifantria
  • Colture floreali ed ornamentali, Tappeti erbosi(*) e vivai: Larve di lepidotteri defogliatori, Ifantria

 

L'esperienza dell'agricoltore:

Vincenzo

 

"Acidifico l’acqua con Ph special a base di acido citrico prima di immettere Xentari Wg preventivamente sciolto in un recipiente a parte. Inoltre aggiungo Olio di soia che svolge un’azione protettiva e assicura una più lunga sopravvivenza del Bacillus thuringiensis".

Sandro

"Il Bacillus thuringiensis è fotolabile, per cui tratto di sera quando la luminosità è ridotta. Allo scopo può essere utile aggiungere Blackjak un concime organico  che colora l'acqua di scuro proteggendo quindi l'agente attivo".

 

- Principio Attivo -
Bacillus thuringiensis subsp. aizawai ceppo ABTS-1857
Ammesso in Bio
si
XEN.5
204 Articoli
Vuoi maggiori informazioni su questo prodotto? Inviaci la tua domanda
Davide  il 11/05/2024
Domanda: 

Posso miscelare Exantari biologico con rame biologica per i pomodori?

Risposta: 

Non sarebbe un problema, 

l'unica accortezza è che Xentari a base di Bacillus necessita di acqua con un pH adeguato.

La giusta strategia sarebbe di inserire i prodotti nell'acqua secondo quest'ordine:

  1. Rame
  2. Control Dmp (miglioratore dell' pH)
  3. Xentari

spero di essere stato chiero ed esaustivo.

Giorgio il 12/04/2024
Domanda: 

Salve ho un piccolo orto familiare, volevo sapere se si può usare il bacillus alternando ogni 7gg con azadiractina in prevenzione per ortaggi? In prevenzione intendo coprendo una gran parte degli insetti dannosi , mi consigli lei Sono in possesso di patentino

Risposta: 

Salve, 

mi sembra ottimo, solo che invece dalla miscela le consiglierei più che altro l'alternanza dei due principi attivi. le consiglio di aggiungere in miscela anche un prodotto repellente come il Frankil che ha anche una buona azione acidificante.

Si ricordi di intervenire sempre nelle ore serali.

Alessia il 16/03/2024
Domanda: 

Buongiorno, Xentari Wg è adatto per combattere la piralide del bosso? Se si, in quale quantità deve essere utilizzato? Grazie

Risposta: 

Buongiorno,

contro la piralide del bosso noi consigliamo l'impiego di Xentari alla dose di 15 gr per 10 lt.

La buona riuscita del trattamento dipenderà pero' dalla "qualità" dell'acqua impiegata e ma comunque è molto importante acidificare l'acqua con Control Dmp alla dose di 10 ml in 10 lt prima di inserire Xentari.

Giuseppe il 06/03/2024
Domanda: 

Buongiorno, si può miscelare XENTARI WG e COBRE NORDOX?

Risposta: 

Salve,

la miscela tra Cobre e Xentari è possibile senza alcun problema.

angelo il 16/01/2024
Domanda: 

Buongiorno Vorrei sapere se xentari ha una scadenza Grazie

Risposta: 

Buongiorno,

Xentari non ha scadenza, l’unica informazione riportata in etichetta riguarda la stabilità del prodotto per almeno 3 anni dalla data di produzione.

Giorgio  il 11/06/2023
Domanda: 

Salve , volevo sapere che differenza c'è tra le varie aziende che producono questo prodotto, mi servirebbe per la protezione di ortaggi in pieno campo (melanzane, peperoni, fagiolini, zucchine) piantate da un mese , mi potrebbe consigliare il miglior prodotto da acquistare sul vostro sito , inoltre volevo sapere se si può trattare preventivamente o solo alla comparsa dei primi insetti , mi consigli lei un piano specifico, vi ringrazio anticipatamente Possiedo il patentino.

Risposta: 

Salve, lo Xentari è un prodotto abbastanza valido. Quando si usano i prodotti a base di Bacillus l'unico consiglio importante è di acidificare la soluzione aggiungendo prima nell'acqua il Control DMP.

Per quanto riguarda piano di strategie, le consiglio di dare un' occhiata a questo

grassi il 25/05/2023
Domanda: 

Buongiorno, vorrei sapere se l'insetticida in oggetto viene fornito nel barattolo con tappo di chiusura come indicato sull'indicazione di vendita. Grazie.

Risposta: 

Buongiorno, Xentari viene venduto con barattolo in plastica rigida e tappo, proprio come si vede in foto.

Giuseppe il 04/11/2022
Domanda: 

Buongiorno, vorrei sapere se posso usare XENTARI WG e BOROPLUS rispettivamente 200 ml e 100 gr./100litri su uliveto post fioritura, grazie per la disponibilità

Risposta: 

I prodotti si possono impiegare insieme, però mentre Xentari va impiegato a 100 gr a cavallo della fioritura o a fine fioritura, boroplus è utile impiegare prima della mignolatura , alla ripresa vegetativa , un paio di ineterventi

Antonino il 01/08/2022
Domanda: 

Salve volevo sapere dopo aver trattato i pomodori con xentari wg quanto tempo deve passare per la raccolta?

Risposta: 

Buongiorno, Xentari non osserva periodo di carenza. come da etichetta

Maria Cristina il 23/06/2022
Domanda: 

Buongiorno, vorrei sapere se posso utilizzare questo prodotto miscelandolo insieme al tannino di castagno e all'olio di neem. Grazie

Risposta: 

Salve, in una strategia di difesa, le consiglio di effettuare interventi separati settimanali. le consiglio inoltre di aggiungere nei vari interventi il Kendal Valagro, che ha una funzione energizzante e induttore di resistenza.

fabio il 28/05/2022
Domanda: 

Salve,volevo sapere una volta fatto il trattamento sul prato dopo quanto tempo posso irrigare?grazie

Risposta: 

Salve, dopo 12 ore

Vincenzo Vigilante il 21/05/2022
Domanda: 

Vorrei sapere se si può usare tranquillamente sui telaini da melario per eliminare le larve della tarma della cere? Se ci sono controindicazioni in tal senso e se c'è pericolo di residui nel miele della produzione successiva?

Risposta: 

Salve, tutti gli impieghi autorizzati sono quelli riportati in etichetta.

LORENZO il 17/05/2022
Domanda: 

la dose per il trattamento degli olivi?

Risposta: 

Salve, fino a 100 gr a quintale d'acqua

Giuseppe il 25/12/2021
Domanda: 

Buongiorno, Secondo la vostra esperienza va bene questa miscela per cavolfiori, fave e magari anche altre ortive: Megafol, Xentari, Acido Citrico (1 g/l), Azul S-Cu, triplex, welgrocomplex ed un olio es. NEEM. Saluti.

Risposta: 

Buongiorno, non mi sentirei di consigliarle questa miscela!

1-perché quando ci sono prodotti a base di Zolfo (come in questo caso l'Azul S-Cu), eviterei miscele soprattutto con concimi (come in questo caso l'Azul S-Cu).

2- Gli oli possono creare problemi con le miscele.

resto a disposizione

Agustin il 12/09/2021
Domanda: 

Salve, vorrei capire quanto prodotto devo utilizzare per 1 metro quadro, e quanti litri d’acqua ci voglio grazie

Risposta: 

Per cosa o contro cosa lo vuole impiegare? Nei trattamenti lo utilizziamo da 1 a 1,5 gr ogni 10 mt quadro

Lino il 13/08/2021
Domanda: 

volevo sapere anche dopo quanti giorni dalla aplicazione del xentari posso fare trattamento con olio di neem o altri insetticidi. Grazie in anticipo, cordiali saluti.

Risposta: 

Possono anche essere miscelati, è comunque consigliabile differenziare i trattamenti per aumentare la copertura

Lino il 10/08/2021
Domanda: 

Salva buongiorno, devo trattare delle piante di canapa, volevo sapere se posso mischiare il xentari con concime 20-20-20 nutrigizer 60+2e con microelementi ( rame, manganese, mobildeno e zinco .Gracie buona giornata.

Risposta: 

Buongiorno, si è possibile miscelare i seguenti prodotti. Tuttavia le consiglierei, in alternativa, di miscelare Xentari con peckacid 0-60-20 a reazione acida, in modo da acidificare la soluzione.

 il 22/04/2021
Domanda: Le dosi di xentari wg per il trattamento palme contro paysandra archon. Va diluito con acqua ed acido citrico?
Risposta: Acido nitrico è utile per correggere ph e calcare dell'acqua in cui andrà sciolto Xentari , per quello scopo va a 2-3 grammi /litro
 il 20/04/2021
Domanda: Ha una data di scadenza per l'utilizzo?
Risposta: Entro i due anni dalla produzione il prodotto resta integro è attivo al 100%, comincia poi a decadere, anche per motivo della conservazione più o meno adeguata, ma dopo i due anni comunque , come ho detto, comincia a decare. Posso assicurarle di aver sperimentato bacillus dopo oltre 4 anni e aver controllato egregiamente la tuta absoluta su pomodoro.
 il 29/03/2021
Domanda: Buongiorno vorrei sapere per piralide del bosso dato con motopompa in che dose per 100 litri?grazie
Risposta: Buongiorno, la dose per 100 litri è di 150-200 ml ,da ripetere dopo 7-10 giorni in caso di infestazione elevata.
 il 20/03/2021
Domanda: Finalmente ho capito il perchè le mie aiuole seminate a prato d'estate si formano delle macchie e l'erba muore all'improvviso, infatti inn questi giorni rivoltando il terrenodove si erano formate le macchie, mi sono accorto che nello stesso dai 5 ai 15 cm di profondità , sono occultate decine e decine di larve bianche con una vitalità incredibili al punto che riportate in superficie in un attimo scavano e si rinterrano immediatamente ho letto che il prodotto xentari è specifico per questi casi ma non riesco a risalire esattamente alle dosi e al metodo di utilizzo. Le aiuole sono rialzate e non è previsto che siano pedonabili hanno solo una funzione estetica. potete farmi avere delle indicazioni per un migliore utilizzo. Cordialita. Viscardi
Risposta: Buon giorno, Xentari dovrebbe essere sprofondato nel terreno e arrivare a contatto con le larve, cosa alquanto difficile, c'è un sistema più adatto a questo scopo e cioè Larvanem, che potrà distribuire con annaffiatoio e far seguire una irrigazione, i nematodi entomoparassiti contenuti sono mobili e vanno alla ricerca di larve da parassitare. Funziona contro tutte le larve. Cosa molto importante prodotto innocuo per l'uomo e animali domestici, a zero impatto ambientale
 il 16/03/2021
Domanda: Buongiorno, vorrei avere un informazione. Sto cercando un prodotto per combattere la processionaria del pino e ho notato lo XENTARI WG Insetticida biologico Bacillus thuringiensis (PFNPE) 500 g presente nel vostro sito, per caso sapete dirmi se è adatto?
Risposta: Buon giorno, è certamente indicato per combattere questo fastidioso insetto, solo bisognerà colpire le larve quando fuori dal nido si nutrono di aghifoglie
 il 16/03/2021
Domanda: Salve, sapreste indicarmi le dosi per 100 mq di tappeto erboso ? Diluito in quanti litri di acqua ? Grazie in anticipo
Risposta: da 10 a 15 grammi in 10 litri di acqua
 il 09/03/2021
Domanda: Bungiorno vorrei sapere se è efficace contro la tuta absoluta e se posso combinarlo con un acaricida. Grazie
Risposta:  Si può abbinare ad un acaricida
 il 08/03/2021
Domanda: Buongiorno, volevo sapere se è efficace per la tuta absoluta, grazie.
Risposta: Buon giorno, si è efficace, nonè molto persistente perchè sensibile alla luce, però con trattementi a 7-10 giorni si assicura una completa copertura anche contro nottue che bucano i pomodori.
 il 01/03/2021
Domanda: vorrei sapere se il prodotto e utile per le larve del ozionorrinco . grazie
Risposta: Può essere efficace, in fertirrigazione, però se ha questo problema usi un prodotto più sicuro, es. Larvanem
 il 22/02/2021
Domanda: Buongiorno vorrei sapere le dosi pet un litro di acqua da spruzzare su telai con c'era per api grazie
Risposta: Questo impiego è particolare, non c 'è una dose limite, 2 -3 grammi minimo, non c'è pericolo di danneggiare alcunchè se si fa in assenza di api, e si lasciano i telai fuori dell'alveare per almeno 5-6 giorni
 il 05/02/2021
Domanda: SALVE QUANTI GR/LT CI VOGLIONO PER TRATTARE 100MQ DI TAPPETO ERBOSO? E QUANTI TRATTAMENTI E DA QUANDO INIZIARE PER NON FAR NASCERE LE NOTTUE? GRAZIE
Risposta: Buon giorno, un grammo a litro, per combattere le nottue, il trattamento non ha azione preventiva quindi bisogna iniziare subito quando le nottue compaiono.
 il 07/11/2020
Domanda: Buongiorno. Per la Cidia su pesco e Carpocpsa su melo è efficace o è meglio utilizzare la varietà kurstaki? In passato quando era in libera vendita ho acquistato il Costar wg e i risultati sono stati molto soddisfacenti, esiste un prodotto di pari potenza in libera vendita? Grazie
Risposta: Libera vendita solo Xentari, che comunque è molto efficace, la dose di 100-150 gr/hl. Se additivato con un bagnante adeguato, MAGO, si allunga la vita di bacillus, che notoriamente sono sensibili alla luce solare, Altra attenzione è effettuare itrattamenti alla sera
 il 01/04/2020
Domanda: buongiorno devo usare Xentari per trattare le susine, devo usare PH Special per acidificare l'acqua, di quanto deve essere la dose per 100 litri, oppure devo misurare l'acidità dell'acqua, posso usarlo con concimi oppure effettuare trattamenti singoli, la ringrazio per il suo supporto Giovanni D'Amore
Risposta: Buon giorno, è consigliabile sempre un adeguato ph dell'acqu, giusto per conoscere il ph della sua acqua faccia un saggio quando usa Ph Special, può usare Xentari in miscela con altri prodotti e concimi
 il 08/02/2020
Domanda: Dose d utilizzo contro la tarma della cera?? Grazie
Risposta: Buongiorno, il prodotto si puo' impiegare solo secondo le modalità in etichetta, quindi non posso consigliarle, un diverso impiego.
 il 29/01/2020
Domanda: PER LA FARFALLA DELLE PALME VA BENE QUESTO PRODOTTO ? SI USA PER IRRIGAZIONE ?
Risposta: Si, va bene. Trova anche un articolo sul blog. Il collegamento a questo articolo lo trova in fondo alla pagina.
 il 30/10/2019
Domanda: Salve , il prodotto può essere utilizzato nei melari contro la tarma della cera? Se si in che dosi?
Risposta: non è previsto questo impiego, sicuramente non è tossico per le api, ma se distribuito sui favi non so proprio consigliare
 il 13/10/2019
Domanda: Salve, Mi serve il prodotto come da foto. Ovvero che contenga ESCLSIVAMENTE il bacillus thuringiensis AIZAWAI. Non il bacillus thuringiensis kurstaki o bacillus thuringiensis israelensis È disponibile? Ho il patentino come devo fare per acquistarlo? Vittorio
Risposta: Xentari contiene solo BT Aizawai, la foto rappresenta il prodotto in vendita e che le verrebbe consegnato in caso di acquisto. Con l'augurio di una buona giornata
 il 04/07/2019
Domanda: Può essere usato preventivamente sulle rosacee, pesco melo che hanno i frutti ancora piccoli e che per ora non risultano infestanti? Un albicocco collocato in prossimità e non trattato ha fatto i frutti che sono stati attaccati da qualche insetto. Tutte le albicocche avevano dentro i vermi
Risposta: Buon giorno, se i vermi nei frutti di albicocco erano larve di mosca, xentari non funziona contro la mosca della frutta, funziona invece contro cidia , anarsia e tignola. Va usato preventivamente o all'inizio dell'attacco. Si può usare su tutte le colture
 il 18/06/2019
Domanda: X il cavolo e verza dosaggi grazie
Risposta: Xentari va sempre a 100 gr/hl, una minima dose in più non è sbagliata se la dose di soluzione per ettaro dovesse essere inferiore a 1000 litri. Le voglio suggerire di aggiungere Inex-A a 30 cc /hl per far aderire la soluzione alle foglie di cavoli e verze , notoriamente pruinose che non fanno aderire la soluzione insetticida con conseguenti scarsi risultati
 il 01/06/2019
Domanda: Buongiorno, sul prodotto costar (bt) c'è scritto "se non hai patentino compra xentari". Vado sul link ma anche xentari vuole il patentino. Cosa faccio se voglio salvare i miei bossi senza patentino e senza usare insetticidi? Grazie
Risposta: il prodotto è libera vendita
 il 22/05/2019
Domanda: Buongiorno. Per la piralide del bosso tra le varietà aizawai o kurstaki qual e' più efficace ?
Risposta: Difficile dirlo, non esiste una graduatoria, per quel tipo di parassita vanno bene entrambi. E' più usato il kurstaki, forse perché è stato selezionato prima.
 il 19/05/2019
Domanda: l'ho comprato ma sulla confezione non è scritto il dosaggio e le modalità dell'uso...vorrei conoscere le modalità d'uso. Grazie.
Risposta: Buon giorno, la dose è un grammo per litro di acqua
 il 30/04/2019
Domanda: Il prodotto dovrebbe essere in libera vendita, come mai è indicato l'acquisto con il patentino? Grazie
Risposta: il prodotto è libera vendita
 il 23/03/2019
Domanda: per favore devo trattare i bossi, con quale dose devo diliure il prodotto .... io usero una pompa a mano a spalla. grazie
Risposta: Buon giorno, un grammo per litro di acqua, effettuando una buona ed uniforme bagnatura della vegetazione. Insieme ci può aggiungere dei concimi fogliari, Es. Megafol a 3 cc litro
 il 17/03/2019
Domanda: Buongiorno vorrei dare il prodotto ai pomodori e vorrei sapere quanti grammi di prodotto per 100 lt di acqua e se devo darlo alla fioritura o alla presenza del frutto Saluti Grazie
Risposta: Buon giorno, la dose funzionale è di 100 gr/hl, non è sufficiente un solo intervento, poiché difende anche da tuta absoluta, è bene effettuare qualche trattamento già prima della fioritura, e continuare con cadenza di 7-10 girni, per non avere sorprese ne da tuta, ne da vermi vari che bucano il frutto. E' abbinabile a fungicidi e concimi,
 il 02/02/2019
Domanda: Se è efficace per la tarma della cera
Risposta: Può essere impiegato anche per questo scopo.
 il 10/01/2019
Domanda: Dovrei controllare l'infestazione alle palme del mio giardino della farfalla paihsandisia, ad oggi ho utilizzato pirinex 5% e kohinor 1% con 20 litri a palma ogni mese riuscendo a salvarle. Cosa posso utilizzare ora con le nuove norme con eguale successo.
Risposta: Purtroppo anche per il Bacillus Turigensi, Xentari, è riochiesto il patentino.
 il 29/10/2018
Domanda: Ciao, volevo comprare il prodotto in questione ma io sono un privato e quindi non ho nessun patentino, quindi devo annullare tutto?
Risposta: no
 il 28/10/2018
Domanda: Salve , vorrei sapere prima dell'acquisto se il prodotto in questione può andare bene per la siepe Buxus Microphylla "Faulkner" bosso. Grazie
Risposta: Lo può usare tranquillamente ed ottimo contro la Piralide del Bosso. Cordiali saluti.
Domenico il 24/06/2018
Domanda: Quanto giorni ha di carenza ?
Risposta: tre giorni

Domanda sul prodotto

* Campi richiesti
(leggere)
Inviare

Potrebbe anche piacerti

Prodotto aggiunto ai preferiti