MEGAFOL VALAGRO Attivatore della crescita e anti-stress

Nuovo prodotto

MEGAFOL VALAGRO è un concime organo-minerale costituito da un complesso di vitamine, aminoacidi e proteine, betaine e fattori di crescita. Confezioni disponibili: 1 litro - 10 litri

Maggiori dettagli

93 Articoli

Disponibile

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 9 Punti fedeltà. Il totale del tuo carrello 9 Punti fedeltà può essere convertito in un buono di 1,35 €.


99,00 € tasse incl.

  • Flacone da 1 L
  • Tanica da 10 L

Dettagli

Attivatore fogliare della crescita e anti-stress

CONCIME ORGANO-MINERALE NK IN SOSPENSIONE 3-0-8

MEGAFOL VALAGRO, usato regolarmente, consente di avere un equilibrato sviluppo vegetativo e produttivo delle piante. Nei momenti di stress quali possono essere per esempio gelate, asfissia radicale, diserbi, grandinate, questo biostimolante consente di superare rapidamente gli arresti di crescita vegetativa, grazie all'azione sinergica delle betaine e degli aminoacidi.

MEGAFOL VALAGRO stimola la crescita delle piante e migliora l’efficacia dei trattamenti, poichè è anche un veicolante di prodotti ad applicazione fogliare.

Questo biostimolante è stato formulaco con:

  • betaine + vitamine + fattori di crescita + aminoacidi e proteine, allo scopo di ottenere un'azione antistress
  • vitamoine + fattori di crescita + aminoacidi e proteine, allo scopo di stimolare la crescita vegetative
  • aminoacidi e proteine, allo scopo di ottenere un'attività di trasporto (azione "CARRIER")

COMPOSIZIONE

azoto (N) totale: 3,0% P/P equivalente a 3,6% P/V, di cui

  • azoto (N) organico: 1,0% P/P equivalente a 1,2% P/V
  • azoto (N) ureico: 2,0% P/P equivalente a 2,4% P/V

ossido di potassio (K2O) solubile in acqua: 8,0% P/P equivalente a 9,7% P/V

carbonio organico (C) di origine biologica: 9,0% P/P equivalente a 10,9% P/V

Componente organica: borlanda fluida

componenti inorganiche:

  • urea
  • sali misti potassici
  • sfridi potassici

PROPRIETÀ FISICHE

  • FORMULAZIONE: liquida
  • pH (1% in soluzione): 6,5
  • DENSITÀ (g/cm3) 20°C: 1,22
  • COLORE: marrone
  • CONDUCIBILITÀ E.C. -1‰ (mS/cm) 18°C: 0,3

Non miscelare con rame su colture sensibili a questo elemento; non miscelare con olii bianchi.

megafol-valagro-attivatore-della-crescita-anti-stress-impiego

Recensioni

Valutazione 
11/06/2019

Megafol Valagro

Prodotto molto valido, e' un " tiramisù" per le piante. Con Megafol +Plantafol 30-10-10 ho salvato le mie piantine del orto che erano messe male a causa delle piogge fredde di maggio. Ora che è arrivato un caldo africano anche qui il Megafol sarà di aiuto.Poi i consigli dei tecnici di questo negozio sono molto preziosi.

    Valutazione 
    18/05/2019

    Agrumi

    Ottimo prodotto

    • 1 clienti su 1 trovano questa recensione utile.
    Valutazione 
    30/03/2019

    Tutto perfetto

    Spedizione veloce. Servizio di consulenza sui prodotti prezioso, molto professionale

    • 1 clienti su 1 trovano questa recensione utile.
    Valutazione 
    14/03/2019

    megafol

    hottimo lo uso da un paio di anni

    • 1 clienti su 1 trovano questa recensione utile.
    Valutazione 
    26/02/2019

    Megafol

    Prodotto molto efficace e utile...
    Consegna celere..
    Tutto perfetto...

    • 1 clienti su 1 trovano questa recensione utile.
    Valutazione 
    25/02/2019

    Mегафол

    отличный продукт,рекомендую всем

      Valutazione 
      18/01/2019

      Perfetto

      Decisamente un ottimo prodotto!

      • 1 clienti su 1 trovano questa recensione utile.
      Valutazione 
      19/12/2018

      ok+++++++++++++++++++

      ok+++++++++++++++++++

      • 1 clienti su 1 trovano questa recensione utile.
      Valutazione 
      24/05/2018

      magafol

      ottimo lo utilizzo su diverse colture
      ottima la confezine di spedizione

      • 1 clienti su 1 trovano questa recensione utile.
      Valutazione 
      20/05/2018

      Soddisfatto

      Tutto ok

      • 1 clienti su 1 trovano questa recensione utile.
      Valutazione 
      13/06/2017

      Professionali

      Comunicazione al top e spedizioni rapidissime.

      • 1 clienti su 1 trovano questa recensione utile.
      Valutazione 
      17/09/2016

      Spedizione rapidissima

      Ringrazio lo staff per la cortesia ed accuratezza nell'evadere l'ordine

      • 1 clienti su 1 trovano questa recensione utile.

      Scrivi una recensione!

      Scrivi una recensione

      MEGAFOL VALAGRO Attivatore della crescita e anti-stress

      MEGAFOL VALAGRO Attivatore della crescita e anti-stress

      MEGAFOL VALAGRO è un concime organo-minerale costituito da un complesso di vitamine, aminoacidi e proteine, betaine e fattori di crescita. Confezioni disponibili: 1 litro - 10 litri

      Fai una domanda

      Non richiede registrazione

      27 Domande con risposta

      Usa il modulo sottostante per chiedere qualcosa su questo prodotto.

      (Opzionale)
      *(Richiesta per ricevere la notifica quando sarà disponibile la risposta)
      • Chiesta da Rosa Stragapede
        il 25/06/2017
        Buongiorno, ho bisogno di un aiuto per le mie piante. Posseggo numerosi vasi di petunie e dalie che abbelliscono i miei balconi ogni anno,in questo periodo però non hanno più la vitalità e la bellezza a cui sono orgogliosamente abituata,le concimo ogni settimana e il vivaista a cui mi sono rivolta mi ha consigliato di farlo due volte a settimana. Premetto che le piante anno la giusta esposizione e sembrano stressate,i colori dei fiori non sono più brillanti e vivaci,inoltre tendono ad essere sempre più piccoli,cercando informazioni su internet ho letto di due prodotti in vendita da voi MEGAFOL VALAGRO e SINERGON 2000 , potrebbe gentilmente aiutarmi a capire cosa fare,se ci sono altri prodotti da lei ritenuti più adatti al mio problema. Grazie di cuore. Rosa Stragapede Risposta:
        In genere, prima di curare sarebbe opportuno conoscere le cause del problema e agire su queste. Regola fondamentale in tutti i campi.Mi può dire come irriga, quante volte a settimana e quanta acqua da, mi faccia sapere che concime usa, quanto e quando. Dopo vedrò di darle il giusto suggerimento.Non mi ha detto se le piante sono coltivate in vaso o in terra, il vaso richiede maggiore attenzione, durante il giorno, alcune ore dopo l'innaffiatura, dovrebbe controllare che il terreno abbia ancora una giusta umidità, e se il caso innaffi due volte al giorno, questo viene determinato dalla grandezza del vaso e dallo sviluppo fogliare della pianta, che come sicuramente sa, maggiore è l'apparato fogliare maggiore e la traspirazione e quindi l'esigenza di acqua al terreno. Durante il periodo più caldo ridurrei le concimazioni per non aumentare la concentrazione salina nel terreno che crea più difficoltà alla pianta nel "bere". Il concime che ha citato, meglio se acido, va bene per le dalie, la petunia vuole meno azoto e più fosforo e ancor più potassio. L'esposizione ai venti è uno dei maggiori nemici delle piante, consideri quindi l'esposizione delle sue. Esiste in commercio un prodotto naturale a base di pinolene : Vaporgard, che spruzzato sulle foglie le rende più resistenti ai venti , ai colpi di sole e riduce la traspirazione. Se ha bisogno di maggiori chiarimenti non esiti a scrivere, Con l'augurio di buona serata
      • Chiesta da alessandro fiuscello
        il 28/12/2017
        è consentito in agricoltura biologica? Risposta:
        Buon giorno, Non è registrato in bio. F.Quinto
      • Chiesta da Enrico marri
        il 21/01/2018
        Ho un azieda agricola, ( ha 33) desidererei sapere per un eventuale spedizione il prezzo del Vs.Megafol. Preferirei e gradirei un contatto telefonico di Vs.tecnico.Grazie,saluti Tel.335/7230909 Risposta:
        Buon giorno. può contattare il num. 3356200300, Francesco Quinto. Grazie
      • Chiesta da emanuele
        il 21/02/2018
        salve volevo sapere se il megafol lo posso usare insieme al boroplus sulle olive per favorire l impollinazione? e se è possibile miscellarlo con un concime fogliare? oppure che strategia lei consiglia per aumentare la produzioni di un uliveto. grazie emanuele Risposta:
        buon giorno, da subito fino a inizio fioritura le consiglio: SLO-N a 1 litro + BOROPLUS a 200 cc + COBRE NORDOX a 250 gr, dosi riferite a 100 litri. Megafol lo potrà poi impiegare da fioritura in poi, insieme all'insetticida contro tignola e contro mosca aggiungendo, per migliorare la resa, anche un concime ricco di potassio. F.Quinto
      • Chiesta da emanuele
        il 23/02/2018
        lei mi ha consigliato per la concimazione delle olive. slo-n + boroplus + cobre nordox penso da fare verso meta aprile ? io volevo provare la seguente combinazione: 15 marzo kendal te + mc extra + brexil 15 aprile boro plus + rame da fine giugno a fine agosto plantafol 20 20 20 volevo sapere prima di comprare da voi che avete tutto disponibile i prodotti sovvraelencati, se il trattamento e buono o avete altre consigli di concimazioni. grazie Risposta:
        Buongiorno, se non ricordo male le ho consigliato di trattare da subito, quindi febbraio o marzo, trattamento che può fare fino a inizio fioritura, volendo può sostituire Cobre con Kendal Te. Se nota ho consigliato Slo-N che contiene 34% di azoto ureico, l'azoto serve per fare i fiori, boro serve per aiutare l'allegagiione. MC Extra contiene anche del potassio, ciraca 20 % e se vuole lo può aggiungere perché aiuta gli altri elementi a funzionare. 20-20-20 lo usi da quando si sono formati i frutticini in poi: 20-20-20 + mc extra + Costar (contro tignola). Quando lei indica delle date io non riesco a seguirla, perché i trattamenti vanno decisi in base allo stato fenologico della pianta. F.Quinto
      • Chiesta da Marco
        il 23/02/2018
        Buona sera ..vorrei sapere per queste ondate di gelo per frutteto..si può usare megaflor...e se funziona un poco Risposta:
        Buongiorno, funziona un poco come dice lei, se poi aggiunge qualche altro concime, esempio Welgro Complex e calcio chelato, aumentando la concentrazione salina nella cellula aumenta notevolmente la sua difesa da gelo e vento. F.Quinto
      • Chiesta da Negro Daniele
        il 13/03/2018
        Gentili signori, Vivo in Germania ed ho dei bellissimi alberi di limoni piantati in vasi da circa 10 anni, questi alberi sono ca. 2metri alti, e mi hanno dato sempre una soddisfazione enorme, hanno ogni anno portato dei frutti in abbondanza. Purtroppo quest'anno hanno preso una gelata fortissima che aquanto pare si siano rovinati, infatti tutto il fogliame appare secco, mi sono confidato con una persona esperta e mi ha consigliato di procurarmi un prodotto che inmediatamente lo già acquistato da voi, il prodotto si chiama "Megafol valagro" infatti ne ho acquistato 2 litri. La mia domanda è, visto che l'albero di limone non ha bisogno di acqua in abbondanza e nella vostra spiegazione indicate di usare "Megafol" ogni 5-10 giorni, non è ché si annegano e per i frutti? Posso usare il concime che ho usato fino ad ora?La ringrazio gentilmente per la sua disponibilità e le invio un cordiale saluto.Daniele Negro Risposta:
        Buon giorno, l'indicazione dei turni di irrigazione deve tener conto di tanti fattori, compreso il luogo, la Germania è diversa dall'Italia in quanto a clima. Comunque il rischio di annegare si corre quando l'acqua rimane e ristagna, è chiaro che lei deve dare altra acqua quando la precedente è già sparita e il terreno comincia ad asciugare. Comunque non ho capito se Megafol lo usa alle radici o alle foglie, e quindi una indicazione precisa non posso suggerirla. Dopo la gelata Megafol per via fogliare è molto utile, a tre grammi a litro, poi lo ripete quando vede partire la vegetazione nuova, ripetuto per 2 o 3 volte, ogni 7 o 10 giorni, poi deciderà lei se continuare o rallentare i suoi interventi. F.Quinto
      • Chiesta da Daniele Negro
        il 16/03/2018
        Buongiorno, grazie per la sua immediata risposta, come le avevo già scritto nella mia precedente domanda, i miei amatissimi Limoni piantati nei vasi hanno preso qua in Germania una gelata bruttissima, talmente tanto che tutto il fogliame appare secco e morto, comunque io sto irrigando a 15 ml di Megafol su 10 litri di acqua alle radice, comunque lei mi chiede se io uso Megafol per le radice o per le foglie, posso usarlo anche entrambi? Radice e foglie? Se si, devo mescolare 3 grammi per un litro d'acqua e spruzzare le foglie? Grazie... Cordiali saluti, Daniele Negro Risposta:
        Buon giorno, le consiglio di ridurre la dose alle radici, un grammo e anche meno. Al momento ridurrei anche le innaffiature , lasciar partire la pianta, aspettare di vedere la nuova vegetazione e ricominciare con una turnazione più ravvicinata. Attualmente, se le piante non danno segnali di ripresa, baderei solo a non fare seccare il terreno. Quando vedrà la nuova vegetazione intervenga anche sulla parte aerea con 2 cc/litro. F.Quinto
      • Chiesta da Alberto
        il 02/04/2018
        Buongiorno, a seguito delle recenti gelate alcuni miei olivi hanno perso un bel po' di foglie. Questo prodotto può essere d'aiuto in questa fase della stagione o consiglia altro? Grazie Risposta:
        Buona sera, Megafol va bene, due o tre interventi, per aiutare l'emissione di nuove foglie. E' consigliabile aggiungere 250 gr/hl di Cobre Nordox per prevenire l'infezione di Rogna, che si sviluppa approfittando delle lesioni causate dal gelo alla vegetazione. F.Quinto
      • Chiesta da Antonio T.
        il 18/05/2018
        Mi scuso per questa mia richiesta che potrebbe essere banale per gli esperti del settore, ma non riesco a capire che criterio usare per dosare correttamente il prodotto MEGAFOL VALAGRO per via fogliare su piante frutto ( pomacee e drupacee) con pompa a spalla da 10 lt acqua. Grazie per l'attenzione e Vs risposta. Risposta:
        30 cc in 10 litri di acqua, eviterei per sicurezza su Nettarine, qualche volta ha dato problemi.
      • Chiesta da Antonio.T.
        il 18/05/2018
        Molte grazie per la risposta e tempestività! A.Torchia. Risposta:
        Grazie a lei, facciamo del nostro meglio
      • Chiesta da Ennio Lettera
        il 13/06/2018
        Ho acquistato Megafol valagro mentre x la cultura orticola si capisce. 150/250 ml/ per ettolitro. Per la cultura fruttifera non c'è dosa solo 2-3 L/ha, mi spiegano quest' ultima ? Risposta:
        Si presuppone che per trattare un ettaro di fruttiferi si impieghino 1000 litri di acqua, per cui si desume che la dose deve essere 200-300 cc/hl
      • Chiesta da Cenzo74
        il 18/06/2018
        Buongiorno, ho acquistato Megafol per la concimazione fogliare di un nuovo vigneto (Merlot), vorrei sapere se e quando posso ripetere il ciclo. Il vigneto ha 6 mesi. Grazie. Risposta:
        Non vi è nessuna limitazione, lo usi quando lo ritiene opportuno e utile.
      • Chiesta da un ospite
        il 24/06/2018
        Buona sera mi scusi vorrei sapere se è possibile usare megafol su portainnesti purtroppo ci sono problemi di arresto della vegetazione su alcuni Risposta:
        Lo può impiegare tranquillamente, però lei ha posto una domanda generica, quale portainnesto
      • Chiesta da un ospite
        il 04/09/2018
        Salve, vorrei sapere come mai non può essere miscelato con rame. Fa reazioni strane? O ne aumenta la potenzialità del rame? Dovrei fare dei trattamenti su olivo. Grazie Risposta:
        Su olivo non ci sono problemi, si può miscelare tranquillamente, anzi è consigliabile. La miscela non si fa su colture sensibili al rame. Cordiali saluti.
      • Chiesta da un ospite
        il 10/09/2018
        Buongiorno e utile per lo sviluppo di alberelli appena impiantati di olivo? Abbinandolo e cosa posso abbinare? Risposta:
        Va bene perché stimola la ripresa vegetativa ed aiuta a superare lo stress da trapianto, si può abbinare con Cobre Nordox per prevenire l'occhio di pavone. Cordiali saluti.
      • Chiesta da un ospite
        il 09/10/2018
        Salve, è possibile miscelare megafol con i concimi fogliari plantafol? Eventualmente anche con Haifa protek? Grazie Risposta:
        Si, sono perfettamente miscibili tra di loro ed anche con haifa protek. Cordiali saluti.
      • Chiesta da un ospite
        il 06/11/2018
        Salve vorrei sapere se il prodotto è utilizzabile sulle piante di fave e piselli, se si , in Che momenti, con che frequenza e dosaggi , grazie Risposta:
        Dipende da cosa vuole ottenere dalla pianta. Diciamo che il Megafol funziona come uno stimolante antistress e si può utilizzare nei momenti in cui si vede un arresto dell'attività vegetativa, va bene anche ogni 10 -15 giorni dal post trapianto su ortaggi. Le dosi vanno dai 150 ai 250 cc per 100 litri d'acqua. Se poi prima di gelate o forte freddo, aggiunge qualche altro concime, ad esempio Welgro Complex e calcio chelato, si aumenta la concentrazione salina nella cellula aumentando notevolmente la sua difesa dal gelo e dal vento. Cordiali saluti.
      • Chiesta da un ospite
        il 09/11/2018
        Ok , nel complesso quali prodotti posso utilizzare per massimizzare la resa di fave e piselli ? Grazie ! Probabilmente nella prossima settimana passero' nella vostra sede Risposta:
        Le consigliamo di visualizzare il nostro video sulla fava, che trova sulla pagina del Furia, in cui consigliamo l'impiego di prodotti come il Rewind, Azul S Cu e Furia, tutti prodotti che massimizzano la resa ed in più sono anche biologici.
      • Chiesta da un ospite
        il 08/02/2019
        può essere utilizzato anche per la ripresa vegetativa di piante grasse dopo l'esposizione al freddo e stop innaffuature delperiodo invernale? Risposta:
        Per via radicale, ve benissimo. Potresti utilizzare anche Master 8-24-24, da solo o insieme a megafol
      • Chiesta da un ospite
        il 12/03/2019
        Buona sera, ho piante di olivo colpite da xylella le sto trattando con Kendall te e megafol vorrei sapere quante volte bisogna ripetere,e che cadenza .grazie Risposta:
        Buon giorno, non c'è un limite oltre cui non può andare, se insieme aggiunge anche Welgro Complex a 200 grammi per ettolitro, crea maggiori resistenze e maggiori energie alla pianta. Volendo dare un numero indicativo di trattamenti penso che 2 trattamenti al mese nel periodo primaverile partendo dalla ripresa vegetative fino all'allegagione dei frutti, dopo un paio di trattamenti solo Megafol e Welgro, e due trattamenti completi con kendal a settembre sono necessari. Possono sembrare tanti, ma noterà anche della buona produzione, se c'è il legno opportuno su cui fioruire. F.Quinto
      • Chiesta da un ospite
        il 15/03/2019
        Salve E buono per piselli che hanno preso una botta di gelo? Se si dopo averlo usato se si ripete un altra botta di gelo cosa succede visto che il Megafol è anche un concime organico ? Risposta:
        Buon giorno, Megafol è unconcime organico buono per riattivare e far riprendere la pianta da stress abiotici come le temperature, se poi lo miscela con Welgro Complex a 200 ha una bella azione nutritiva con foglie e frutti verdi e lucidi, e di buona pezzatura. Sono miscibili con fungicida contro oidio e ruggine
      • Chiesta da un ospite
        il 28/05/2019
        Salve. 2019 maggio piovoso e freddo. Le mie piantine del orto ( pomodori ,melanzane, cetrioli,zucchine) sono sofferenti ,stentano a crescere, i pomodori hanno le foglie viola scuro( mancanza di fosforo perché la radice con freddo non lo assorbe?). Vorrei aiutarle con Megafol, quale è la dose per un litro d'acqua e con che cadenza usarlo nel orto di casa. Grazie in anticipo. Risposta:
        Buon giorno, la conoscenza della fisiologia della pianta non è supportata dalla conoscenza di Megafol, ha pochissimo fosforo, conviene abbinarlo a un concime NPK, es. un 20-20-20.
      • Chiesta da un ospite
        il 26/06/2019
        Buongiorno, mi chiedevo se questo prodotto fosse utile per aiutare le viti con questo caldo africano, per proteggerle dal notevole stress che subiranno. In alternativa che prodotti consigliate? Risposta:
        Buon giorno, Non sarebbe molto indicato, occorrono concimi ricchi di potassio, es. Welgro complex a 200 + Aminoquelant k a 300 + Ligoplex a 200. Oppure Welgro Potassio, oppure Aquos K. Molto completa la prima soluzione. che potrà dare due o tre volte con giovamenti a pezzatura, grado Brix, consistenza
      • Chiesta da un ospite
        il 29/07/2019
        Posso miscelare Megafol con bicarbonato di potassio karma 85? Grazie Risposta:
        Karma esplica la sua azione grazie alla sua forte alcalinità, cosa che non giova ai concimi fogliari ne favorisca l'assorbimento. Prima megafol e poi karma
      • Chiesta da un ospite
        il 14/08/2019
        È possibile miscelare megafol con ramezolfoflow per le orticole? Parlo in particolar modo di pomodoro e fagiolino? Risposta:
        Non va miscelato, creerebbe problemi di fitotossicità
      • Chiesta da un ospite
        il 26/08/2019
        Buongiorno. Dovuto a questo tempo molto nefasto. Ho una crescita molto rallentata. Mi potrebbe aiutare questo prodotto. Per i peperoncini? Risposta:
        Per via fogliare megafol insieme a un npk , ad esempio TRIPLEX, per via radicale VIVA e Master Suprem 19-19-19, Rapporti che andrà a modificare in seguito dopo la fioritura. Dipende poi dalla natura del terreno, se è il caso di correggere io non lo so.

      Ti potrebbe interessare

      I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

      30 altri prodotti della stessa categoria:

      Articoli correlati sul blog