KENDAL TE Valagro concime Zinco Manganese rame 1 L
KENDAL TE Valagro concime Zinco Manganese rame 1 L
KENDAL TE Valagro concime Zinco Manganese rame 1 L
  • -3%

Scopri le offerte
KENDAL TE Valagro concime Zinco Manganese rame 1 L

Scopri le offerte
KENDAL TE Valagro concime Zinco Manganese rame 1 L

Scopri le offerte
KENDAL TE Valagro concime Zinco Manganese rame 1 L

KENDAL TE Valagro concime Zinco Manganese rame 1 L

In pronta consegna, spedito in 24-48 ore (lavorative)>>
20,27 € 20,90 € -3%
Tasse incluse
Rappresenta il prezzo più basso negli ultimi 30 giorni antecedenti la promozione
Prezzo più basso 30gg: 20,90 €

KENDAL TE Valagro è un concime che contiene Zinco (ZN), Manganese (MN) ed una elevata percentuale di rame (CU), nutre e rinforza le colture.Confezione : 1 litro.

Acquistando il cartone (15 pz) riceverai uno sconto automatico del 5% 

Quantità Sconto Risparmio
15 5% 15,68 €
loghi pagamento
Informazioni su spedizioni
Per i prodotti fitosanitari

Per i prodotti fitosanitari:

--ATTENZIONE-- Prima di acquistare i prodotti fitosanitari consultare sempre l'etichetta aggiornata sul sito : http://www.fitosanitari.salute.gov.it/fitosanitariwsWeb_new/FitosanitariServlet in quanto le registrazioni potrebbero cambiare ed essere differenti rispetto a quanto riportato in descrizione alla pagine del prodotto.

 

KENDAL TE Valagro nutre e rinforza le piante

KENDAL TE aiuta le piante a rimanere vigorose quando le condizioni di crescita risultano essere ostili. Contiene microelementi Cu, Mn, Zn, che aiutano a soddisfare il fabbisogno in micronutrienti.

Concime con microelementi

Il prodotto viene impiegato su Drupacee e pomacee nel periodo di ottobre / novembre per anticipare la caduta delle foglie.

MODALITA' E DOSI DI IMPIEGO

Applicazione fogliare (trattamenti ogni 7-10 giorni)

  • Arboree* (vite, olivo) 3-3,5 L/ha
  • Orticole (pomodoro da industria, carciofo, patata): 2-3 L/ha;
  • colture da foglia in pieno campo**: 2-3 L/ha

*non impiegare KENDAL TE: su specie/varietà sensibili al rame e a rischio di rugginosità; durante la fioritura

** in serra non eccedere i 200 ml/100L;

effettuare comunque test preliminari di fitotossicità.

ETICHETTA e SCHEDA DI SICUREZZA verranno inviate su richiesta

COMPOSIZIONE p/p (p/v):

  • Rame (Cu) totale 23% (345 g/L);
  • Manganese (Mn) totale 0,5% (7,5 g/L);
  • Zinco (Zn) totale 0,5% (7,5 g/L). 

Attenzione H302 Nocivo se ingerito. H400 Molto tossico per gli organismi acquatici. H411 Tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata. P101 In caso di consultazione di un medico, tenere a disposizione il contenitore o l’etichetta del prodotto. P102 Tenere fuori dalla portata dei bambini. P264 Lavare accuratamente le mani dopo l’uso. P270 Non mangiare, né bere, né fumare durante l’uso. P273 Non disperdere nell’ambiente. P391 Raccogliere il materiale fuoriuscito. P501 Smaltire il prodotto/recipiente in conformità con la legge. Contiene: Ossicloruro di rame

 

Utilizzo
Da diluire
Ammesso in Bio
no
Formulazione
Liquido
Cosa Contiene
Microelementi
Natura
Minerale
Funzione
Induttore di resistenza
Elemento principale
Rame (Cu)
Percentuale di sconto
20%
KENT
820 Articoli
Vuoi maggiori informazioni su questo prodotto? Inviaci la tua domanda
LUIGI il 19/03/2024
Domanda: 

Buongirno il KENDAL TE può essere miscelato con il Nutri-Gemma e zolfo grazie

Risposta: 

Salve,

Generalmente lo Zolfo non si miscela mai con i concimi, mentre per quanto riguarda la miscela del Kendal Te con il Nutri-Gemma nessun problema.

Luigi il 21/02/2024
Domanda: 

Buongiorno il KENDAL TE per le piante di nocciole va bene e quanto usarlo. grazie

Risposta: 

Salve,

il kendal Te è un ottimo prodotto che solitamente si impiega su nocciolo durante tutto il ciclo, per prevenire e rinforzare le piante quando sono soggette a situazioni di stress.

L'alta percentuale di rame, oltre a zinco e manganese infatti aiuta la pianta a difendersi da situazioni in cui la pianta è soggetta a sopportare stress dovuti da diverse situazioni, tipo la potatura, il post raccolta, la difesa invernale da patogeni, ecc.

Antonio il 24/11/2023
Domanda: 

Ciao nel kendal te il rame e tribasico che percentuale c'è

Risposta: 

Buongiorno, il rame contiene ossicloruro di rame

Antonio  il 23/11/2023
Domanda: 

Il kendal te contiene rame tribasico

Risposta: 

Buongiorno,

il kendal te contiene ossicloruro di rame al 23%

Cristian il 05/10/2023
Domanda: 

Buongiorno, ho un uliveto di 150 alberi e alcuni di questi alberi nel corso degli anni sono stati colpiti da rogna e occhio di pavone, con conseguente defogliamento dei rami. Volevo utilizzare un buon prodotto preventivo e allo stesso tempo curativo sia per il post raccolto e sia per il post potatura. E' consigliabile il Cobre Nordox o il Kendal Te ? Grazie per il Vs consiglio

Risposta: 

Salve, Sono entrambi buoni, il Cobre è un vero e proprio fitofarmaco curativo di contatto, mentre il Kendal te lo impiegherei per una prevenzione, oppure poco prima della raccolta.

M il 11/09/2023
Domanda: 

Salve, è possibile effettuare la concimazione del mandorlo con kendal-te in fase post-raccolta con foglie ancora presenti sulla vegetazione, conoscendo il potenziale pericolo di fitotossicità che ha il rame nei confronti delle drupacee durante la loro fase vegetativa?

Risposta: 

Buongiorno,

Il kendal Te è un prodotto molto stabile e sicuro sulle sue coltivazioni di drupacee. Potete farlo tranquillamente in piena fase vegetativa.

Mattia il 31/07/2023
Domanda: 

salve, vorrei sapere le dosi (100l) miscelando kendal TE e Plantafol 30-10-10 per olivo. Grazie

Risposta: 

Salve,

Le dosi di impiego dei due prodotti su olivo:

Kendal Te : 150-200 ml per 100 lt

Plantafol 30.10.10 : 300-500 gr per 100 lt

LUCA  il 25/07/2023
Domanda: 

buongiorno, posso trattare una sughera e vite americana che hanno subito una grave grandinata con KENDAL TE, MEGAFOL, PLANTAFOL 30 10 10? Può essere un trattamento corretto o devo utilizzare altri prodotti? grazie mille

Risposta: 

Buongiorno,

Dopo una grandinata, mi sembra un buon trattamento, utile sia come disinfettante delle eventuali ferite, che come superamento degli stress.

Nicola Marini il 21/07/2023
Domanda: 

Buonasera. Vorrei sapere se in agosto è possibile irrorare gli olivi (contro lebbra e cicloconio ecc.) con una miscela di kendal te e cobre nordox e, nel caso, in che proporzione. Grazie

Risposta: 

Buongiorno,

Farei o il Kendal Te, oppure il Cobre N. insieme non è necessario.

Giulio Morandi  il 08/05/2023
Domanda: 

Buongiorno volevo gentilmente sapere se il prodotto è utilizzabile su vite e dosaggio ad ettaro, grazie

Risposta: 

Buongiorno, il prodotto è assolutamente consigliato su vite alla dose di 1,5 lt per ha

Fabrizio il 23/04/2023
Domanda: 

Buongiorno, il kendal Te può essere usato su drupacee in post allegagione e se si in che dosi.

Risposta: 

Salve, Il Kendal Te è un concime che agisce come induttore di resistenza, che ha un ottimo effetto nei confronti di Batteriosi, la dose è di 150-200 ml per 100 lt di acqua

Baldo Gallo  il 08/04/2023
Domanda: 

Salve sono un vostro cliente da tempo,vi ringrazio per il servizio che date,ho fatto un trapianto di cavolo broccolo il 25 marzo volevo sapere se posso usare il Kendal Te assieme al Megafol , grazie e auguri di buona Pasqua

Risposta: 

Salve,

è consigliabile distribuire i due prodotti con interventi separati.

Le lascio una buona serata.

Nicola il 11/03/2023
Domanda: 

Buongiorno il Kendal te è miscibile a gemma gonfia ciliegio con agrialgae starter e welgro complex? Grazie

Risposta: 

Buongiorno, li puàò impiegare tutti e tre insieme in quella fase fenologica,

Luigi il 07/01/2023
Domanda: 

Buongiorno, quali sono i periodi dell'anno e la frequenza dell'uso del prodotto per il trattamento di lylandii ? Posso utilizzarlo in contemporanea con il Megafol?

Risposta: 

Penso di aver già risposto alla sua domanda sui periodi opportuno all'impiego di Kendal Te che può essere sempre usato in miscela con Megafol ( 200 ml di Kendal + 300 ml di Megafol) dalla primavera all'autunno. o 4 trattamenti durante il periodo indicato. Due nel periodo primaverile e due a fine estate e autunno

Luigi il 07/01/2023
Domanda: 

Buongiorno, quali sono i periodi dell'anno e la frequenza dell'uso del prodotto per il trattamento di lylandii ? Posso utilizzarlo in contemporanea con il Kendal te?

Risposta: 

Kendal TE su leiland lo può impiegare in qualunque momento, è preferibile comunque dalla primavera all'autunno, non mi è chiara la domanda circa la miscela, non ha chiarito il prodotto.

Donato il 14/10/2022
Domanda: 

A ripresa vegetativa ciliegio va bene energemma o nutrigemma, un prodotto azotato , folicist e per il corineo cosa posso usare? Grazie

Risposta: 

Salve, il Kendal Te in questa fase, è un buon rinforzo nel supportare le piante ed evitare l'attacco di corineo. Su questo argomento, c'è tanta confusione, e noi abbiamo cercato di fare chiarezza in questo articolo

Giorgio il 01/10/2022
Domanda: 

E' possibile conoscere le dosi di impiego per 100 litri e non solo per ha? Grazie

Risposta: 

Le dosi espresse per ettaro vanno distribuite, secondo le indicazione del P.A.N. (piano agricolo nazionale) con un volume di acqua di 1000 litri per ettaro. Basta quindi dividere la dose ettaro per 10 e si ha la dose per hl. Comunque Kendal TE noi lo proponiamo a 200-250 cc su vegetazione, e 300 cc per trattamenti al bruno

Crescenzo il 24/03/2022
Domanda: 

Si può usare il prodotto insieme ad un fitofarmaco per fare endoterapia su piante di Pino ? se si , che dose consiglia ? grazie

Risposta: 

Salve, il kendal Te non è registrato per uso endoterapico, e ne tantomeno abbiamo esperienza diretta. Se avete necessita di fornire del rame e zinco, vi posso consigliare il DENTAMET, per utilizzo in fertirrigazione...

Resto adisposizione

Giuseppe il 07/01/2022
Domanda: 

Salve Signori, volevo chiedervi un consiglio per un trattamento completo su orticole, pomodoro e melone in particolare. Kendal Te come fungicida, Xentari contro lepidotteri e similari e per insetti come afidi ecc? Inoltre per l'oidio? Grazie

Risposta: 

Buongiorno, le consiglio di impiegare Azul S-Cu un prodotto che aiuterà la pianta a rinforzarsi contro le più importanti patologie fungine come ad esempio l'oidio. Potete impiegarlo alla dose di 150ml per 100lt. l'unica nota è di usarlo separatamente, non in miscela con Kendal Te e Xentari

Antonio il 30/12/2021
Domanda: 

vorrei sapere gentilmente quando applicare il prodotto sulle piante di pistacchio e con quali altri prodotti miscelarlo Grazie

Risposta: 

Salve, il Kendal Te è un induttore di resistenza nelle piante perché contiene un'importante quantità di rame, In piu lo zinco stimola appunto le difese naturali delle piante.

Per rispondere alla sua Interessante domanda, Le posso dire che effettuare trattamenti ogni 15 gg soprattutto in inverno è una buona pratica agronomica.

Se Vuole, le consiglio di dare un'occhiata all'articolo sul nostro Blog Tecnico sul Pistacchio.

Resto a disposizione.

Carmelo il 24/11/2021
Domanda: 

Buongiorno, volevo chiederle se posso utilizzare il prodotto unitamente a nutri-gemma Cu su oliveto in post raccolta o se potrebbe darmi qualche consiglio? grazie

Risposta: 

certamente, si posso usare insieme, molto utile anche l'aggiunta di un concime ricco di azoto, Agroleaf 31-11-11 per esempio

ALfonso il 20/09/2021
Domanda: 

Buona sera vorrei trattare con il Kendal TE, dei giovani alberelli di olivi, messi a dimora a marzo di quest'anno. Poi vorrei fare un trattamento con Airone più WG (GOWAN Rame metallo 28% da ossicloruro tetraramico 14% e da idrossido 14%). Potreste cortesemente indicarmi quanti giorni devono passare tra i due trattamenti? Grazie

Risposta: 

Buona sera, mi deve scusare per il ritardo con cui le rispondo a causa di problemi tecnici, in merito alla sua domanda non sarà necessario trattare con Airone, kendal te contiene più del 30%di rame, molto ben fissato e resistente al dilavamento, può trattare ancora con Kendal Te e sempre e solo con Kendal Te, che registrato come concime contiene una frazione algale con azione antistress, e non è male nella stagione fredda.

 il 19/05/2021
Domanda: Salve, dopo il raccolto tratterò i miei ciliegi con kendal bortrac zintrac e last n, faccio bene? Se si mi può indicare cortesemente le dosi da usare?
Risposta: buona sera, si può fare, e opportuno fare, abbiamo consigliato Coptrel a 50 cc al posto di Kendal, Non abbiamo fatto esperienze con Kendal Te
 il 06/05/2021
Domanda: Salve , vorrei sapere se a fine raccolto verso luglio faccio bene a trattare i miei ciliegieti con kendal te, nutrigemma e un concime fogliare ricco di azoto.grazie
Risposta: Certamente fa bene, contro gommosi e batteriosi, Kendal Te . Per stimolare e arricchire le gemme a fiore, l'azoto per ridurre le gemme doppie e gemellari .
 il 27/04/2021
Domanda: Buongiorno, Una precisazione per cortesia: Volevo usarlo su piccolo uliveto nei pressi di abitazioni e scuole, ma Kendal Te si può usare in ambiente urbano? Grazie
Risposta: Buongiorno, il Kendal Te è un concime ammesso in agricoltura biologica, che non ha in etichetta alcuna restrizione in materia di ambiente di utilizzo. Per l'appunto non si tratta di un fitofarmaco! Quello che posso aggiungere, di usarlo sempre con molta oculatezza, ed evitare un uso diverso da quello riportato in etichetta.
 il 12/04/2021
Domanda: buongiorno, vorrei sapere se posso usare Kendal TE + Plantafol 30-10-10 sulla vite ad allegagione avvenuta. grazie per l'aiuto
Risposta: sia prima della fioritura, e poi dopo.
 il 09/04/2021
Domanda: siccome ho diversi litri di mcset in avanzo,posso mescolare mc set con kendall te e trattare gli ulivi prima della fioritura grazie
Risposta: certamente Kendal Te a 250-300 cc+ MC Set a 250-300 cc. Due o tre volte fino a fioritura, se aggiunge un concime ricco di azoto il risultato sarà molto buono ed evidente
 il 08/02/2021
Domanda: Salve! Quest’anno a fine febbraio, devo effettuare una potatura di riforma sui miei ulivi e volevo utilizzare Kendal TE per la successiva protezione dagli attacchi... mi chiedo se è il prodotto adatto. Vorrei inoltre un suggerimento sul tipo di concime da associare. Grazie!
Risposta: Salve, certamente Kendal Te è utile a difendere la pianta in questo caso, sarà utile aggiungere anche concimi per stimolare la vegetazione per ricostituire la chioma. le allego comunque un link relativo a un programma di gestione olivo https://www.perfarelalbero.it/content/10-olivicoltura-potatura-concimazione-trattamenti-e-malattie-dell-ulivo
 il 11/01/2021
Domanda: Salve vorrei fare il trattamento post raccolta alle olive con kendal te e olio di soia, dato che le temperature in questo momento sono abbastanza rigide, volevo sapere se c’era qualche problema per effettuare il trattamento o posso impiegarlo normalmente Grazie
Risposta: Nessun problema, anzi la presenza di zinco in kendat te rrobustisce le pareti cellulari creando resistenza alle basse temperature
 il 26/12/2020
Domanda: Buonasera. Ho fatto trattamento post-raccolta olive a fine novembre con rame + kendal te + adesivante cifo con proporzioni 300/200/50cl x 100 litri di acqua.......chiedo se le dosi vanno bene e dato che il 2° trattamento non l'ho fatto causa pioggia alternata devo farlo entro la meta' di gennaio.
Risposta: Va bene solo Kendal TE a 300 cc, oppure una volta Kendal Te e una volta il ramato che già possiede, quando lo esaurisce usi solo e sempre Kendal
 il 27/11/2020
Domanda: Buon pomeriggio, vorrei sapere se questo prodotto si può impiegare anche sulle fragole, grazie. Cordiali saluti
Risposta: Buongiorno, certamente se, contro virosi e batteriosi
 il 15/11/2020
Domanda: Buona sera Siccome ho problemi di discalculia Cortesemente vorrei sapere quando si dice 2 LT a ha Tradotto in hl quanto è grazie
Risposta: Buon giorno, Si conviene che un trattamento in un ettaro si faccia con 1000 litri, per cui la dose per 100 litri è di 200 cc
 il 13/07/2020
Domanda: fine raccolta ciliegie susine albicocche vorrei fare un trattamento con kendal te 200cc + vitaseve 500 cc + megafol 250cc + bortrac 100cc + zintrac 100 cc . E' POSSIBILE MISCELARE IL TUTTO? Poi certamente usare dopo concime tipo last n + urea tecnica ecc. ecc GRAZIE ANTICIPATAMENTE VITO CUZZUBBO
Risposta: Buon giorno, mi sento più sicuro a consigliare Vitaseve a 500+ Coptrel a 50 cc + Zintrac a 100 + Bortrac a 100. Un trattamento successivo con Last-N +Zintrac+Bostrac+Copterl. Kendal Te quando le voglie cominciano a invecchiare e si preparano a cadere
 il 31/03/2020
Domanda: Salve, ho letto qualche consiglio qui sul vostro sito, e vorrei trattare i miei olivi con una delle seguenti miscele: 1. Kendal Te 200 ml/hl + Welgro Complex 200 g/hl + Last N 400 ml/hl (manca il fosforo) 2. Kendal Te 200 ml/hl + Agroleaf Power 31.11.11 300 g/hl + Microfol COMBI 200 g/hl Gli alberi su cui andrò ad intervenire sono abbastanza debilitati, causa xylella e varie malattie al seguito. Alcuni sono stati potati (è stato rimosso il secco cercando di conservare dove possibile l'impalcatura della pianta), altri no. Innanzitutto, vi chiedo se gentilmente potete confermarmi che il dosaggio dei vari prodotti è corretto e quale trattamento è più adatto al mio caso. Inoltre, se potreste indicarmi il numero di trattamenti necessari, se mantenere lo stesso dosaggio e la periodicità di intervento. Grazie.
Risposta: Buongiorno, preferisco il primo sebbene manchi il fosforo, preferibile una buona dose di azoto, tant'è che lLast-N si può aumentaren fino a 1 litro. Poi già che mi ha parlato di Xilella le voglio suggerire da prendere in considerazione un prodotto molto interessante nella difesa da questo parassita, Vitaseve, a 500 cc abbinato ai tre prodotti di cui alla prima lista. due o tre trattamenti fino a fioritura.
 il 07/03/2020
Domanda: su orthensia e petunia come va usato
Risposta: Per via fogliare a 2 cc per litro
 il 12/01/2020
Domanda: il kendal dopo la raccolta olive va usato da solo o con l 'aggiunta di altri prodotti ?
Risposta: Vi consigliamo di miscelarlo solo con BAGNANTE CIFO
 il 17/12/2019
Domanda: Buongiorno, volevo sapere se sul kiwi può andare bene dopo la potatura? Grazie
Risposta: Certamente! il Kendal Te contiene il 22% di ossicloruro di Rame quindi ha un azione disinfettante ed antibatterica, in più contiene anche altri microelementi che aiutano la pianta a superare gli stress.
 il 28/10/2019
Domanda: Buonasera, per frutteto di pomacee e drupacee nei trattamenti autunnali ed invernali si può miscelare kendal te con Cobre nordox o è superfluo? Oppure è possibile alternarli? Grazie per la risposta.
Risposta: Buon giorno, è superfluo. Magari il primo trattamento autunnale lo fa con Kendal TE, a seguire Cobre, prima delaa ripresa vegetativa di nuovo Kendal TE
 il 09/10/2019
Domanda: buona sera, sono Mario. per 400 L di acqua per trattamento uliveto quant'è la dose?
Risposta: Buona sera, un litro può andar bene,
 il 07/10/2019
Domanda: Consigli su tappeto erboso ? Grazie mille!
Risposta: non risolve i problemi del tappeto erboso, le consiglio di utilizzare Micosat Prati & Giardini, un kg in 1000 mtq. Dosi maggiori non fanno altro che bene
 il 29/09/2019
Domanda: Va bene sulla siepe Kendal Te?
Risposta: Va bene anche su siepe, con quale scopo?
 il 03/07/2019
Domanda: ml per ogni 10 litri di acqua e inoltre kendal te funge anche da rame?
Risposta: 20-25 cc in 10 litri, funge anche da rame visto che ne ha circa il 30 %
 il 12/06/2019
Domanda: Ho appena finito la potatura sul mio agrumeto è in fase di vegetazione posso usare KENDAL TE AGRUMETO DI CIRCA 40 ANNI
Risposta: buon giorno, lo può fare, usi la dose minima,
 il 11/06/2019
Domanda: Su agrumi si può usare ? E a quali dose
Risposta: si può usare, 200 cc/hl adeguati, usare in momenti giusti e a ragion veduta.
 il 10/06/2019
Domanda: Buongiorno,io ho 70 olivi ,nell'ultima stagione passata mi si sono ammalati di rogna dell'olivo e a marzo li ho potati molto a fondo ,cercando di eliminare più possibile i polloni infetti ,ho acquistato il kendal te ma non ho potuto somministrarlo per motivi familiari . Chiedo ,ora che gli olivi sono in fiore posso irrorare il kendal o è tardi,grazie.
Risposta: Farlo adesso, o subito dopo la fioritura non cambia nulla. Dalla rogna ci si difende con rame, Kendal quindi, però occorrono almeno 4 trattamenti l'anno nel momento indicato
 il 04/06/2019
Domanda: Salve, ho trattato proprio oggi con kendal te Valagro concime te il mio uliveto che è quasi in fiore, volevo sapere se a questo punto devo sospendere il secondo trattamento fino a dopo la fioritura e poi ridarlo. Inoltre chiedevo un prodotto specifico ed efficace contro la mosca in quanto disto 4 km dal mare e sono sempre invaso da questi parassiti. Ringrazio anticipatamente per l'info.
Risposta: Buon giorno, le conviene aspettare a dare Kendal te e lo dia con insetticida , le posso consigliare Danadim, Decis Evo. Sono prodotti che richiedono patentino
 il 06/05/2019
Domanda: Se in un ettaro di vite consumo 600 litri di acqua, quanto prodotto dovrei mettere
Risposta: da 2,5 a 3 litri, quindi da 400 a 500 cc/hl
 il 31/03/2019
Domanda: Se si puo usare in presenza di rogna dell'olivo ,è efficace o è acqua fresca.
Risposta: Non è acqua fresca, è indicato per prevenire la rogna, quella già presente non va via, ma trattando nei momenti opportuni, non ne vedrà più
 il 25/03/2019
Domanda: Buongiorno, vorrei sapere se posso aggiungere al Kendal Te la Propoli per potenziare l'attività di difesa dalle patologie. Grazie
Risposta: Buon giorno, è un ottima miscela che potenzia l'attività dei fitofarmaci
 il 18/12/2018
Domanda: Salve vorrei sapere se kendal te posso farlo sulle fave contro la ruggine e per far essere sempre verde la pianta vorrei sapere se posso usarlo e la dose le fave sono già a fiori e qualche piccolo frutto grazie
Risposta: Si va bene alla dose di 200ml/hl, non da nessun problema su fiori e frutti. Cordiali saluti.
 il 14/12/2018
Domanda: Buonasera, Sono interessato al vostro kendal te e relativo adesivizzante, in quanto alcuni miei ulivi sono stati particolarmente colpiti da un violento attacco di rogna, per fortuna non su tutte le parti delle piante. Siccome ho letto nelle domande e risposte dosi contrastanti, potete per cortesi indicarmi le dosi in ml del prodotto per 10 litri d acqua? Mi consigliate di fare il trattamento (3 volte a distanza di una settimana l'una dall'altra?) a fine raccolta a fine novembre e dopo la potatura a marzo-aprile? Grazie
Risposta: Kendal te, ( meglio contro la rogna Cobre Nordox) va impiegato in genere, contro la rogna, ogni qual volta ci sono le condizioni per l'entrata del batterio nel legno, e cioè dopo la raccolta, dopo la potatura, dopo una gelata, dopo una grandinata. La dose è do 30 cc(30 grammi per cobre) in 10 litri di acqua. Non occorre seguire un calendario, come nel caso dell'occhio di pavone, occorre intervenire dopo l'evento favorevole alla rogna.
 il 10/11/2018
Domanda: Buonasera ho 3 ettari di melanzane come aumentare la resa è qualità e il colore?
Risposta: Dipende da molti fattori, In genere un buon piano di concimazioni unito a fitostimolanti porta ad ottimi risultati. Poi l'aumento della resa dipende anche dalla varietà scelta. Sul colore invece si può intervenire facendo una fertirrigazione con solfato ammonico "acido" (Tionamm), solfato di potassio (Haifa SOP) e MagPhos. Le dosi sono di un sacco da 25 kg per ogni tipo ad ettaro. Cordiali saluti.
 il 23/08/2018
Domanda: si può usare anche spennellando il tronco degli agrumi ? se è sì , con quali modalità? grazie
Risposta: Certamente, una miscela dell'1%-2% cioè uno o due litro in 100 litri di acqua.
 il 12/07/2018
Domanda: dopo quando tempo dal trattamento su pomodori si possono raccogliere grazie .
Risposta: Rispetti la carenza del rame su ortaggi cioè tre giorni
angelo di maio il 23/06/2018
Domanda: Suo pomodori dopo quanto tempo si può fare la raccolta
Risposta: In etichetta non è riportata alcuna limitazione, però il contiene rame, quindi un periodo di carenza conviene adottarlo comunque. Minimo 7 giorni
Raimondo il 24/04/2018
Domanda: Buongiorno vi volevo chiedere se il Kendal Te su quali piante da frutta (pesche, mele, pere, agrumi, cachi) e olivi e vari piantine da orto( melenzane, fagioli, pomodori, zucchine, fagiolini ecc.) se mi potete dire se possono utilizzare in quali quantità e se in fioritura . grazie
Risposta: Si può usare su tutte le colture da lei citate, non crea danni in fioritura. Su olivo fino a 300 cc, su drupacee e pomacee fino a 200 cc, Su ortaggi a 150 cc
Giuliano M. il 13/04/2018
Domanda: Buonasera e grazie per la risposta alla mia domanda precedente, per sicurezza volevo chiedere quindi conferma se a dosaggi di 200 ml /100LT con concimazione fogliare, si evita qualsiasi rischio di fitotossicità del rame, su tutte le colture , drupacee incluse? Mi perdoni se chiedo una precisazione ma vorrei evitare di provocare dei danni alle piante.
Risposta: 
Giuliano M. il 05/04/2018
Domanda: Buongiorno, volevo sapere se a basso dosaggio tipo 200 ml/100LT può essere usato regolarmente sulle drupacee in alternanza al Kendal, ovviamente escluso il periodo della fioritura, vista la presenza del rame.
Risposta: Buon giorno, E' pratica che sta prendendo piede visto la limitazione di altri principi attivi contro bolla e corineo. Sperimentato anche in serra con risultati soddisfacenti. F.Quinto
 il 03/04/2018
Domanda: Buonasera vorrei un consiglio sto trattando le cipolle con megafol/ Kendal Te per la difesa della perenospera e per rinforzare le piante con Kendal/Kendal Te antimuffa e antiperenosporico ogni 10gg le cipolle sono perfette colore e difesa ,vorrei sapere se devo eliminare gli altri prodotti che utilizzavo per la lotta alla peronospera cioè rame ecc..e se questo trattamento è sufficiente.
Risposta: Buona sera, Kendal TE contiene una buona dotazione di rame, non c'è bisogno di altre aggiunte, rimane scoperto l'oidio o le ruggini, ti conviene alternare un trattamento di Kendal come già fai, a un intervento con GYVE Suprem, con un rapporto costo/benefici molto vantaggioso. F.Quinto
Luca Saracino il 25/03/2018
Domanda: Ho il mio uliveto colpito dalla xylella per caso utilizzando questo prodotto o qualche altro di vostra conoscenza per aiutare i miei alberi a riprendersi?
Risposta: Buon giorno, la difesa, anzi meglio la prevenzione dalla xilella si ottiene nutrendo e assistendo la pianta in modo equilibrato, senza provocarle stress. Insieme a Kendal Te può aggiungere un concime ricco di azoto, es.Agroluthion 31-11-11, oppure N18 Complex+ Aifa protek. Questa seconda ipotesi cioè N18+Aifa protek+Kendal Te è la più sicura. F.Quinto
Giuseppe  il 23/03/2018
Domanda: Qual’è la dose giusta di kendal te se la devo utilizzare su mandorlo sia nel periodo post potatura (autunno), sia nel periodo post allegazione (aprile).
Risposta: Buon giorno, dose invernale, e quindi dopo la potatura fino a 300-350 cc/hl , sul verde 200 cc/hl . Lo può miscelare al prodotto contro gli afidi, che sul mandorlo sono ospiti tenaci. F.Quinto
Giuseppe monosi il 20/03/2018
Domanda: Sono un produttore di olio.Le mie varietà sono nociara,lecchino,oialora,pesciolen,cellina.Nella mi zona sta cominciando a vedersi la Xilella.Mi hanno consigliato il Kendall
Risposta: Buona sera, sicuramente Kendal Te , poiché contiene rame, è una difesa dalla Xilella. Immagino che lei già tratti con rame contro rogna e occhio di pavone, e questo già difende. Le vorrei consigliare un prodotto con una alta concentrazione in rame: Cobre Nordox con 75% di ossido di rame. Se poi lei unitamente al trattamento di rame vi aggiunge anche dei concimi, come il Kendall che cita lei + Haifa Protek, che rafforzano la pianta e le sue difese,avrà maggiore sicurezza di difesa e prevenzione. F.Quinto
Simona il 22/02/2018
Domanda: buongiorno e grazie per avermi risposto. Voglio aggiungere Boro plus al Kendal te per renderlo più completo e con unico trattamento dare alla pianta una copertura di rame + mn + zn + boro. Questo è un trattamento che voglio fare su Mandorlo BIOLOGICO da post potatura (ottobre) fino ad oggi (pre-fioritura gemma gonfia), magari intervallato con un trattamento invernale di Cobre Nordox + boro. Ho pensato a questa soluzione perchè a conti fatti penso di poter risparmiare a livello economico.
Risposta: Le volevo suggerire di fare uno o due interventi, sempre nel periodo da lei citato, con un concime alto in azoto+ mn+zn+bo+K, non in miscela con prodotti rameici. Fornirebbe alla pianta una energia notevole di riserva importante per fioritura e conseguente allegagione. F.Quinto
simona il 21/02/2018
Domanda: Per trattamenti autunno/invernali su drupacee posso aggiungere boro plus a kendal te. Se sì a quale dosaggio? grazie
Risposta: Buon giorno, è miscela possibile, 200 cc/hl. Se mi fa sapere perchè vuole farlo le darò qualche suggerimento. F.Quinto
Franco il 05/01/2018
Domanda: Kendal te..è indicato l'uso parecchio di pavone? Grazie
Risposta: Buon giorno Kendal TE serve a proteggere l'olivo da occio di pavone e da rogna, va impiegato dopo la raccolta e la potatura o dopo eventuali gelate per diferdere da eogna e batteriosi, alla mignolatura e a metà settembre contro occhio di pavone, se lo usa anche in luglio, seconda metà, migliora l'azione contro occhio di pavone, e ostacola anche l'attacco di mosca. F.Quinto
Franco il 30/11/2017
Domanda: Si può aggiungere a fertilizzanti o stimolanti?
Risposta: Buon giorno, se mi dice su quale coltura lo vuole impiegare e quando, potrò risponderle con precisione, ed evitare danni. F.Quinto
Maurizio il 03/08/2017
Domanda: Lo posso usare per "rinforzare" le piante delle melanzane dopo un trattamento per il ragno rosso?
Risposta: Lo può impiegare, ma se vuole "rinforzare" la pianta dovrebbe usare KENDAL, (non Kendal TE), magari in aggiunta a un concime ricco di potassio e magnesio.
Pippo50 il 27/06/2017
Domanda: Buongiorno, vorrei sapere se la dose che mi ha consigliato il mio rivenditore è giusta o no, mi ha consigliato una dose di 250 ml / 100 L sia per vite da vino , sia per ulivi e agrumi.
Risposta: Va bene, su tutte le culture citate, meno utile sugli agrumi in questo periodo dove ridurrei la dose a 150 cc, e lo impiegherei in autunno perché deve difendere il frutto da phitophtora, in questo periodo estivo non ne vedo la necessità, salvo che non deve trattare limoni ove occorre difendere da batteriosi. Sull'olivo ridurrei a 200 cc anche perché dovrà ripeterlo ancora, Anche su vite la dose di 200 cc
Antonio  il 08/06/2017
Domanda: Su può utilizzare il Kendal Te sull'agrumeto? E le dosi consigliate? Grazie
Risposta: KENDAL TE è autorizzato su vite e olivo, ma non sugli agrumi
Panagiotis il 31/05/2017
Domanda: Hi, i want to use this on ORNAMENTAL trees as biostimulant. Can i use it every month all year round? Is it safe? Thanks.
Risposta: KENDAL TE is not a biostimulant, KENDAL can be used both leafy and radically. KENDAL NEM is only used radically
Franco Rocca il 29/05/2017
Domanda: Buongiorno - Ho una pianta di limoni da 35 anni, ma ahimè è stata colpita da gommosi, sto usando Kendal Te diluito in dose giusta usando il prodotto sulla corteccia come consigliatami dal mio fornitore di fiducia. Purtroppo le secrezioni resinose stanno salendo sempre più, ormai oltre ad un metro di altezza, anche se non nego che la massa vegetativa cerca di avvolgere la parte ormai secca della pianta. Vorrei sapere quindi se devo ancora continuare con il trattamento, che oramai seguo da alcuni mesi periodicamente, notando che la pianta fruttifica e fiorisce ancora "alla grande" GRAZIE
Risposta: la dose giusta può essere fino a 150 cc in 10 litri di acqua con spennellatura al tronco fino ai primi rami. La reazione del legno che "avvolge" la parte secca è normale ed è segno di buona salute. Un valido aiuto, per evitare che si creino altre parti secche, per morte di qualche radice con relativi vasi linfatici che vengono alimentati da quelle radici,è Aliette, impiegando 100 grammi sciolti in 5-10 lt di acqua e somministrato in una conca alla base della pianta. L'intervento con rame bene effettuarlo a inizio primavera, Aliette va bene quando la pianta vegeta.
Pippo50 il 29/05/2017
Domanda: vorrei sapere la dose giusta per 300 litri di acqua per l'impiego nel vigneto, Grazie Pippo
Risposta: la dose è 3-3,5 L/ha, quindi per 300 litri è 0,3 l

Domanda sul prodotto

* Campi richiesti
(leggere)
Inviare
Prodotto aggiunto ai preferiti