VACCIPLANT Arysta Stimolatore delle difese Laminarin 1 L
  • -10%


Scopri le offerte
VACCIPLANT Arysta Stimolatore delle difese...

VACCIPLANT Arysta Stimolatore delle difese Laminarin 1 L

pronta consegna, spedito in 24-48 ore (lavorative)>>
30,74 € 34,15 € -10%
Tasse incluse
Rappresenta il prezzo più basso negli ultimi 30 giorni antecedenti la promozione
Prezzo più basso 30gg: 32,10 €

VACCIPLANT Arysta è uno stimolatore delle difese naturali delle piante, a base di Laminarin (45 g/L) Flacone da 1 Litro PATENTINO.

agricoltura biologicaConsentito in Agricoltura Biologica

Acquistando il cartone (10 pz ) riceverai uno sconto automatico del 15% 

Quantità Sconto Risparmio
15 8% 40,98 €
loghi pagamento
Indicare in fase di acquisto: n° patentino - data di rilascio/rinnovo - ente di rilascio - numero carta d'identità - nome cognome - codice fiscale
Informazioni su spedizioni
Per i prodotti fitosanitari

Per i prodotti fitosanitari:

--ATTENZIONE-- Prima di acquistare i prodotti fitosanitari consultare sempre l'etichetta aggiornata sul sito : http://www.fitosanitari.salute.gov.it/fitosanitariwsWeb_new/FitosanitariServlet in quanto le registrazioni potrebbero cambiare ed essere differenti rispetto a quanto riportato in descrizione alla pagine del prodotto.

 

VACCIPLANT è un prodotto naturale autorizzato in Agricoltura Biologica

Giorni di carenza per questo prodotto = nessuno

VACCIPLANT Arysta Stimolatore delle difese delle piante è ideale per il controllo di:

  • Oidio e della Botrite della fragola
  • Necrosi batterica
  • Ticchiolatura e Marciume lenticellare del melo e del pero
  • Oidio della vite
  • Peronospora della lattuga

COME FUNZIONA:

Il principio attivo (Laminarin) somiglia alla parete cellulare dei funghi che, a  contatto con le colture, ne stimola i meccanismi di autodifesa contro le malattie.

COLTURE ED AVVERSITA'

  • Fragola: Mal bianco (Podosphaera aphanis) e Botrite (Botrytis cinerea) in pieno campo e al coperto
  • Melo e pero: Necrosi batterica (Erwinia amylovora)
  • Melo e pero: Ticchiolatura (Venturia inaequalis e Venturia pyrina) e Marciume lenticellare (Gloeosporium)
  • Vite: Oidio (Uncinula necator)
  • Lattuga: Peronospora (Bremia lactucae) in pieno campo e al coperto
 

L'esperienza dell'agricoltore:

 

Giuseppe M.
"Faccio un primo trattamento con Vacciplant a metà maggio e lo ripeto a metà giugno. Il primo anno avevo effettuato solo una prova su un ettaro alla dose di 2 lt.
Quell'anno sul campo trattato ho notato da subito una pianta più forte e vigorosa ed in salute. L'impressione è stata subito favorevole, al momento della raccolta notai che nel campo trattato ho raccolto meglio con frutti più grossi.
Penso che questo intervento sia molto utile per lo stato di salute generale della pianta, infatti le piante trattate si sono comportate meglio durante la raccolta."
 
Principio Attivo
Laminarin
Venturia inaequalis
Ticchiolatura del melo
Erwinia amylovora
Colpo di fuoco batterico
Bremia lactucae
Peronospora della lattuga
Botrytis cinerea
Muffa grigia
Uncinula necator
Oidio della vite
Peronospora spp
Peronospora
Gloeosporium sp.
Disseccamento dei rametti
Podosphaera aphanis
Oidio Fragola
Hyaloperonospora parasitica
Peronospora
Venturia pirina - Fusicladium pyrorum (o pirinum)
Ticchiolatura del Pero
Ammesso in Bio
si
VAC
169 Articoli
Vuoi maggiori informazioni su questo prodotto? Inviaci la tua domanda
Leonardo il 10/05/2023
Domanda: 

Vorrei sapere cortesemente i dosaggi per litro di acqua. Vorrei utilizzarlo per rinforzare le difese di ortaggi . Potrebbe andar bene ? Grazie

Risposta: 

Salve, il Vacciplant lo consigliamo alla dose di 1 ml per lt di acqua, è molto efficace, ma conviene utilizzarlo gia preventivamente.

Lamberto Solimene il 05/03/2023
Domanda: 

buongiorno, vorrei sapere quali risultati ci si può attendere con un pero di 20 anni affetto dall'estate scorsa da Colpo di fuoco batterico. Grazie

Risposta: 

Per la lotta contro il colpo di fuoco del pero non c'è molto, i sali di rame servono ma non risolvono, Vacciplant è preventivo, nel suo caso ritengo utile trattamenti con Vacciplant a 100 ml+ Coptrel a 100 ml, doei per 100 litri di acqua. Sono consigliati sette trattamenti nell'anno a partire dal risveglio vegetativo in poi ogni 10-15 giorni, dopo i primi 2 interventi ridurre coptrel a 50 ml.

 il 07/12/2020
Domanda: Salve volevo sapere se secondo Voi la miscela di Vacciplant con Remedier è utile per la prevenzione su fragola. Ho una serra di 5000mq e vorrei prevenire l'insorgenza di muffa e oidio. mi saprebbe indicare le dosi e la frequenza. Grazie mille.
Risposta: Remedier dalla società produttrice è indicato solo per uso radicale, così come in etichetta ministeriale. e per quell'impiego la dose è di 2 kg/ha, l'impiego fogliare, sebbene non dichiarato in etichetta è comunque praticato, con buoni risultati. Una responsabilità dell'utilizzatore.
 il 20/03/2020
Domanda: buongiorno, vorrei sapere se può essere usato per prevenire l'oidio sulle rose. grazie.
Risposta: Ha una buona azione fortificante. un'induttore di resistenza.
Daniele marchesinni il 11/04/2018
Domanda: 

Funziona per la monilia dell' albicocco?

Risposta: 

Buongiorno, purtroppo il prodotto non è registrato sulla coltura dell'albicocco.

Daniele marchesini il 06/04/2018
Domanda: 

Funziona per monilia e batteriosi ? Con infezione in atto ripristina e risana la pianta? Dose ha?

Risposta: 

Buongiorno, il prodotto è molto attivo nei confronti di batteriosi e patogeni in generale, inducendo resistenze alla pianta in modo tale che la stessa si rinforzi. Sicuramente dopo il trattamento l'infezione si blocca, però dove il danno è fatto, non si recupera certamente.

La dose è di 2 lt per ettaro


Domanda sul prodotto

* Campi richiesti
(leggere)
Inviare
Prodotto aggiunto ai preferiti