TRIANUM G KOPPERT Fungicida Biologico Trichoderma harzianum ceppo T-22

TRIANUM G KOPPERT Fungicida Biologico...

TRIANUM G KOPPERT Fungicida Biologico Trichoderma harzianum ceppo T-22

DISPONIBILE SU ORDINAZIONE IN 8 GIORNI
106,00 €
Tasse incluse

Trianum-G KOPPERT è un Fungicida Biologico in formulazione : micro-granuli, che contiene le spore del fungo Trichoderma harzianum, ceppo T-22. Confezione da 5 kg .

Gli ordini di questo articolo effettuati in settimana, (entro le 10:00 del giovedì) saranno evasi il liunedì della settimana successiva. 

agricoltura biologicaConsentito in Agricoltura Biologica

Confezione
  • 5 kg

loghi pagamento
Indicare in fase di acquisto: n° patentino - data di rilascio/rinnovo - ente di rilascio - numero carta d'identità - nome cognome - codice fiscale
Informazioni su spedizioni
Per i prodotti fitosanitari

Per i prodotti fitosanitari:

--ATTENZIONE-- Prima di acquistare i prodotti fitosanitari consultare sempre l'etichetta aggiornata sul sito : http://www.fitosanitari.salute.gov.it/fitosanitariwsWeb_new/FitosanitariServlet in quanto le registrazioni potrebbero cambiare ed essere differenti rispetto a quanto riportato in descrizione alla pagine del prodotto.

 

Trianum G KOPPERT protegge le piante dalle fitopatie ene stimola la crescita

Gli ordini di questo articolo effettuati in settimana, (entro le 10:00 del giovedì) saranno evasi il liunedì della settimana successiva. 

Trianum-G può si conserva per 6 mesi in confezione sigillata a temperature tra 0 e 10°C (a 20°C per due mesi).

Il prodotto può essere inoculato incorporato al terriccio oppure distribuito sul terreno con mezzi meccanici, come un applicatore di prodotti granulari.

Il bio fungicida difende le radici delle colture da malattie quali:

  • Fusarium spp.
  • Pythium spp.
  • Rhizoctonia spp.
  • Sclerotinia spp.
  • Cylindrocladium spp.
  • Thielaviopsis spp.
  • Myrothecium spp.
  • Armillaria mellea

 

Principio Attivo
Trichoderma harzianum, spore del ceppo T-22
Pythium spp.
Necrosi fogliare e Marciumi radicali
Rhizoctonia sp.
Marciume del colletto
Fusarium sp.
Fusariosi
Armillaria mellea
marciume radicale fibroso
Cylindrocladium spp
necrosi basale
Ammesso in Bio
si
11206
66 Articoli
Vuoi maggiori informazioni su questo prodotto? Inviaci la tua domanda
Filippo  il 28/07/2023
Domanda: 

Buongiorno Sono un giardiniere della provincia di Treviso, per un problema di Armillaria su un celtis australis dovrei usare il vostro prodotto Trianum G Koppert. Vorrei capire i dosaggi in modo tale da stimare di quanto prodotto necessito

Risposta: 
  • Buongiorno Filippo,
  • Il dosaggio di Trianum-G va sempre adattato alla situazione specifica.
  • I dosaggi variano in genere da 10-12 kg/ha, 1-10 kg/1.000 piante o in questo caso che si potrebbe trattare di una pianta molto grande, potresti anche usare 1 kg miscelato nel terreno, sotto chioma.
  • Ripetendo l'intervento dopo 20-30gg
  • Ti consiglio per migliorare la vitalità del prodotto di utilizzare anche della sostanza organica, perché il trianum si nutre da questa e migliora le sue performance.
  • Comunque ti tranquillizzo che anche nel caso di sovradosaggio, non ci sarebbero assolutamente problemi
Giulio il 12/11/2022
Domanda: 

Salve forse non mi sono spiegato bene nella mia domanda precedente, lo applicherei al terreno come descritto, ma non capisco se si applica una sola volta o piu volte durante la vita della pianta.

Risposta: 

Una volta, se con azione curativa è meglio ribattere e quindi 2 volte

Giulio il 02/11/2022
Domanda: 

Salve, vorrei trattare in via preventiva le mie 200 piante di giovani peschi, volevo sapere se il trattamento va fatto una sola volta o va ripetuto più volte nel tempo e se eventuali trattamenti fungicidi futuri posso annullare i benefici del trianum g. Grazie

Risposta: 

Buona sera, Trianum è un prodotto, o meglio l'agente attivo di Trianum, thricoderma, svolge al meglio la sua funzione nel terreno. Non capisco lei come lo vuole impiegare, se per trattamenti fogliari lo sconsiglio, spruzzato sulle parti aeree avrebbe una vita di pochissime ore con umidità relativa alta e poca luce.

 il 09/12/2020
Domanda: Buona sera, Trianum G KOPPERT è indicato nel reimpianto di barbatelle (viti)' ? Se si, come si deve procedere? E' opportuno mescolarlo con alghe? Faccio presente che molte viti sono morte per il mal dell'esca e armillaria (marciume dell'apparato radicale?) ? Visto che la conservazione del prodotto e' limitata nel tempo, le date di scadenza sono tassative? Grazie
Risposta: Buon giorno, potrà usare il prodotto tal quale distribuendo nella buca del reimpianto, a contatto con radici e fusto 5 -10 gr di prodotto e poi richiudere e ricoprire il prodotto. E' necessario trattare anche le piante prossime perchè potrebbero essere già infette.

Domanda sul prodotto

* Campi richiesti
(leggere)
Inviare
Prodotto aggiunto ai preferiti