Sequestrene Life Chelato di Ferro

Nuovo prodotto

SEQUESTRENE LIFE è un chelato di ferro di elevata qualità in granuli idrodisperdibili; previene e cura la carenza di ferro e le sue manifestazioni (clorosi ferrica) nelle colture arboree, orticole e ornamentali. 

Maggiori dettagli

49 Articoli

Disponibile

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 33 Punti fedeltà. Il totale del tuo carrello 33 Punti fedeltà può essere convertito in un buono di 4,95 €.


19,50 € tasse incl.

  • 1 kg
  • 10 kg
  • 25 kg

Dettagli

SEQUESTRENE LIFE chelato di ferro bilanciato per la prevenzione e la cura della carenza di ferro nelle colture

CONFEZIONI DISPONIBILI: 1kg - 10 kg - 25 kg

SEQUESTRENE LIFE, grazie al contenuto bilanciato delle frazioni orto-orto e orto-para Fe-EDDHA, somministra il ferro alla pianta in modo rapido e prolungato nel tempo. SEQUESTRENE LIFE può essere applicato sia per via radicale sia per via fogliare ed è ammesso in Agricoltura Biologica.

Composizione: ferro solubile in acqua 7%; ferro in forma chelata 6,2%; ferro chelato con eddha di cui in forma: orto-orto 3,4% e orto-para 2,2% la restante parte è chelata da altri complessi chelanti

Composizione: ferro solubile in acqua 7%; ferro in forma chelata 6,2%; ferro chelato con eddha di cui in forma: orto-orto 3,4% e orto-para 2,2% la restante parte è chelata da altri complessi chelanti

DA UTILIZZARE SOLTANTO IN CASO DI BISOGNO RICONOSCIUTO. NON SUPERARE LE DOSI APPROPRIATE

Campi applicativi:
SEQUESTRENE LIFE può essere impiegato:

  • all’interno di tutti i programmi nutrizionali per un opportuno apporto di ferro assimilabile;
  • per la prevenzione della ferrocarenza su impianti in cui la clorosi ferrica è frequente e in suoli alcalini e calcarei (pH >7);
  • per la cura della ferrocarenza nel trattamento di piante sofferenti – in modo particolare per clorosi ferrica – che presentano i seguenti sintomi: ingiallimenti delle foglie tra le nervature, scarso sviluppo dei germogli, defogliazione della sommità delle branche, frutti piccoli e poco succosi, insufficiente colorazione dei fiori;
  • per il miglioramento qualitativo delle produzioni

è raccomandato per applicazioni al terreno, è anche utilizzabile per applicazioni fogliari, fornisce i migliori risultati quando le colture non soffrono di carenza d’acqua e macronutrienti, e non sono sottoposte ad altri tipi di condizioni estreme come: attacchi parassitari, asfissia radicale,
temperature eccessive.

Modalità di impiego: 

Verificare con analisi del terreno le condizioni favorevoli all’insorgenza della ferrocarenza e tramite analisi fogliari i livelli di macro-micro elementi rispetto ai valori ottimali richiesti dalla coltura.
Epoche di applicazione raccomandate:

  • colture arboree e vite: prima della ripresa vegetativa e prima del riposo invernale; nel corso del ciclo produttivo quando si manifestino sintomi di clorosi ferrica;
  • colture erbacee: all’impianto/trapianto e durante la formazione del frutto; nel corso del ciclo produttivo quando si manifestino sintomi di clorosi ferrica.

Applicazione al terreno:

Prodotto in soluzione:

  • somministrare nella zona dell’apparato radicale per annaffiatura o con un irroratore a bassa pressione;
  • mediante sistemi di fertirrigazione su suolo o su substrati artificiali;
  • con pali iniettori a pressione, in prossimità delle radici.

Prodotto tal quale:

  • distribuire in modo uniforme nella zona immediatamente circostante la pianta o sulla fila; possibilmente incorporare negli strati superficiali del terreno (qualche centimetro di profondità).

Applicazione fogliare:

  • Utilizzare volumi di distribuzione adeguati e impiegare solo su vegetazione sviluppata evitando le ore più calde della giornata (consigliata la sera). Verificare, prima dell’impiego, la compatibilità con la coltura e la reazione delle piante tramite saggio preliminare su una piccola porzione. Ripetere eventualmente le applicazioni, se necessario, con un intervallo di circa 20 giorni.

Preparazione della soluzione:
Aggiungere lentamente il prodotto all’acqua nel contenitore di distribuzione e agitare la miscela per favorire una
completa solubilizzazione.
SEQUESTRENE LIFE è compatibile con:

  • la maggior parte dei prodotti utilizzati per la nutrizione vegetale. In caso di dubbio prima dell’utilizzo, eseguire una verifica, su piccola scala, della compatibilità fisica con i diversi prodotti che si intendono miscelare;
  • soluzioni contenenti fosfati solubili.

SEQUESTRENE LIFE non è compatibile con: prodotti a base di rame.

DOCUMENTI SCARICABILI

Recensioni

Valutazione 
08/06/2019

sequestrene Life chelato Ferro

Molto sodisfatto

    Valutazione 
    08/06/2019

    sequestrene Life chelato Ferro

    Molto sodisfatto

      Valutazione 
      11/05/2019

      Sequestrene

      Ottimo prodotte per combattere la clorosi ferrica, i risultati sono visibili dopo appena una settimana.

        Valutazione 
        06/05/2019

        Eccellente prodotto

        Se si hanno problemi di clorosi ferrica, questo è un prodotto eccellente (e con ottimo rapporto qualità/prezzo se acquistato su perfarelalbero.it)

          Valutazione 
          19/09/2018

          SONO CONTENTO DEL PRODOTTO

          SONO CONTENTO DELL'ACQUISTO IL PRODOTTO E ARRIVATO IN OTTIME CONDIZIONE.
          SONO SODDISFATTO DELLA DITTA PERFARELALBERO GRANDE SERIETA E PROFESSIONALITA E CONSIGLIO A TUTTI I NOSTRI AMICI DI ANDARE A GUARDARE IL SITO PERFARELALBERO E VI ASSICURO CHE LO APPREZZERETE CI SONO TANTI PRODOTTI A BUON PREZZO.GRAZIE PERFARELALBERO.

            Valutazione 
            15/06/2018

            valutazione

            TUTTO PERFETTO

              Valutazione 
              31/05/2018

              sequestrene life chelato di ferro

              ottimo prodotto

                Valutazione 
                22/06/2017

                Sequestrene

                ottimo vendidore molto veloce

                  Valutazione 
                  11/04/2017

                  Venditore serio, attento e premuroso

                  Ordinato 2 confezioni di Sequestrene, mi hanno chiamato il giorno dopo per confermare l'indirizzo, ricevuto dopo 7 giorni tramite Poste, forse l'unico neo è l'utilizzo di questo vettore NON velocissimo, ma i costi di spedizione sono contenuti.
                  il resto tutto perfetto.

                    Valutazione 
                    08/04/2017

                    tutto ok

                    spedizione veloce ed imballaggio accurato,grazie

                      Valutazione 
                      19/07/2016

                      Spedizione lampo

                      Arrivato in tempi brevissimi

                        Scrivi una recensione!

                        Scrivi una recensione

                        Sequestrene Life Chelato di Ferro

                        Sequestrene Life Chelato di Ferro

                        SEQUESTRENE LIFE è un chelato di ferro di elevata qualità in granuli idrodisperdibili; previene e cura la carenza di ferro e le sue manifestazioni (clorosi ferrica) nelle colture arboree, orticole e ornamentali. 

                        Fai una domanda

                        Non richiede registrazione

                        13 Domande con risposta

                        Usa il modulo sottostante per chiedere qualcosa su questo prodotto.

                        (Opzionale)
                        *(Richiesta per ricevere la notifica quando sarà disponibile la risposta)
                        • Chiesta da Isidoro
                          il 21/07/2017
                          Se lo metto sul terreno in prossimità della pianta tale e quale, dopo qualche giorno il prodotto di rovina alla luce del sole? Risposta:
                          Il prodotto può essere distribuito tal quale, avendo cura si incorporarlo a qualche centimetro di profondità
                        • Chiesta da luciana
                          il 26/07/2017
                          se questo prodotto si usa in agricoltura biologica Risposta:
                          Sequestrene Life SYNGENTA è ammesso in Agricoltura Biologica
                        • Chiesta da anto
                          il 24/09/2017
                          Salve , vorrei sapere per piante di agrumi adulte con evidente stato di ingiallimento, per mancanza di ferro, quale sia la dose, il periodo, la frequenza ed il tipo di terreno adatti ed il metodo di applicazione Risposta:
                          La carenza di ferro su agrumi non ha periodo, soprattutto perché ci rivolgiamo ad una sempre verde. Sicuramente pero' esistono fasi migliori, ed è questo il nostro caso, infatti in questo periodo gli agrumi sono svegli ed affamati, perché stanno lavorando sullo sviluppo del frutto. Il prodotto in oggetto è particolarmente indicato e favorevole per combattere la clorosi.
                        • Chiesta da un ospite
                          il 13/10/2017
                          Ortensie che presentano foglie biancastre. In quale periodo dell'anno è consigliabile il chelato di ferro? Risposta:
                          Sempre, sebbene rallentino i loro processi vitali nei periodi freddi, non cessano mai di nutrirsi, e tutti i nutrienti assorbiti in questi periodi consentono una ripresa primaverile molto più vigorosa con fiori più grandi e colori brillanti. Le ortensie sono piante acidofile, è opportuno somministrare anche concimi che acidificano. Cordialmente, F.Quinto
                        • Chiesta da stefano
                          il 01/12/2017
                          salve,macchie pietre bianche di carrara se lo innaffio con la soluzione? Risposta:
                          Buon giorno, se la pietra è levigata e la lava subito, non corre il rischio di sporcarla, il prodotto contiene comunque dei solventi chimici che se rimangono a contatto con la pietra possono macchiarla. F.Quinto
                        • Chiesta da ivo pesenti
                          il 10/01/2018
                          Per pianta di fortunella margarita quanti gr. per vaso? grazie. Risposta:
                          Buona sera, un grammo dovrebbe andar bene per un vaso di 30 cm circa, se più grande raddoppi la dose. Non si ponga il problema della dose ottimale, meglio usare piccole dosi e ripetere l'intervento, piuttosto che sbagliare dose, cosa molto facile quando si trattano piante in vaso. F.Quinto
                        • Chiesta da un ospite
                          il 11/05/2018
                          Salve Ho un problema di ingiallimento in un vigneto ,quindi penso sia clorosi ferrica... È un terreno che da oltre 5 anni viene soltanto trinciato (quindi nn smosso)...posso risolvere con SEQUESTRENE LIFE via fogliare ? Che quantità? Accetto altri consigli Grazie!! Risposta:
                          Se è un problema di carenza di ferro si, Sequestrene Life a 100 gr/hl. Potrebbe essere invece un problema di compattamento e asfissia del terreno, può risolvere con un intervento in fertirrigasione con Bioplant a 10 litri per ettaro.
                        • Chiesta da un ospite
                          il 19/01/2019
                          Ferro chelato da 25kg il prezzo inclusa spedizione grazie zona binasco mi. Risposta:
                          Il prezzo lo può vedere online, euro 339,00 ivato + trasporto euro 13 circa iva compresa
                        • Chiesta da un ospite
                          il 23/02/2019
                          Salve, ho letto nella cura delle malattie dell'olivo che sarebbe auspicabile effettuare un trattamento con rame tribasico e aggiunta di concimi azotati, boro chelato e ferro chelato, però leggo che il sequestrene life chelato di ferro non è compatibile con prodotti a base di rame. Come devo regolarmi per il trattamento? Risposta:
                          Buon giorno, solfato di rame tribasico in genere ha un basso titolo di rame, potrebbe essere insufficiente alla necessità. Da anni consigliamo , e i risultati sono buoni, Cobre nordox che contiene 75% di ossido di rame, a cui aggiungiamo concime azotato e boro. un paio di trattamemnti , febbraio e marzo, Il ferro, ottimo microelemento lo consigliamo più avanti F.Quinto
                        • Chiesta da un ospite
                          il 19/05/2019
                          il prodotto è in grani o polvere? Grazie Risposta:
                          In grani, molto solubile,
                        • Chiesta da un ospite
                          il 02/07/2019
                          Salve,ho un albero di limone in vaso. Il diametro è di 50 cm e vorrei capire quale sarebbe il dosaggio ottimale e la frequenza per prevenire problemi di carenza di ferro, dato che sono costretto ad utilizzare l'acqua del rubinetto con il suo apporto di calcare non proprio consigliato per le piante. Le sarei grato se avesse altri consigli o suggerimenti per poterla gestire al meglio. Risposta:
                          Buon giorno, non sempre ingiallimento significa carenza di ferro, può essere innanzitutto una carenza di NPK, la dose di sequestrene dovrebbe essere di 2-3 grammi, però sono a consigliarle NUTRI ONE a 1 cc/lt + Welgro Complex a 0,5 gr dose per litro di acqua di irrigazione, ogni due irrigazioni.
                        • Chiesta da un ospite
                          il 31/07/2019
                          Buonasera,il sequestrene Life e' miscibile con acidi umici e in che dosaggi su barbatelle di uva nera piantate ad aprile (1000 metri, 400 barbatelle),con clorosi ferrica,trattamento in fertirrigazione.la ringrazio anticipatamente e la saluto. Risposta:
                          Buon giorno, un kg di sequestrene life + acidi umici(non indico la quantità non conoscendo il formulato) sono un buon intervento, qualora non ottenesse i risultati sperati sarà necessario un ulteriore intervento alla stessa dose, oppure ricercare altre cause. La clorosi può essere determinata anche da altre cause
                        • Chiesta da un ospite
                          il 10/08/2019
                          Il dosaggio del sequestrene per le piante in vaso, per la prenzione o in caso di clorosi. In particolare quanti grammi per litro nelle due situazioni. Gli agrumi vanno trattati diversamente dalle ornamentali ? Grazie molte Risposta:
                          Buon giorno, stabilire e consigliare una dose da dare in un vaso è impresa non facile, le posso suggerire una dose di sicurezza di un grammo di Sequestrene in 5 litri di acqua da dare per via radicale, dopo 10 0 15 giorni potrà verificare gli effetti e al caso ripetere. Per via fogliare è più semplice e più sicuro: 1 grammo a litro da spruzzare sulle foglie. Non occorrono comportamenti e dosi diversi tra agrumi e ornamentali

                        I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

                        30 altri prodotti della stessa categoria:

                        Scarica