Acido Citrico Monoidrato puro 1 kg

ACIC

Nuovo prodotto

L'Acido Citrico monoidrato è un acido organico in polvere cristallina di colore bianco, estremamente solubile in acqua. Questo prodotto si utilizza per acidificare le soluzioni.

Maggiori dettagli

56 Articoli

Disponibile

Nessun punto fedeltà per questo prodotto.


7,90 € tasse incl.

Dettagli

L'Acido Citrico monoidrato è ammesso in Agricoltura Biologica

In linea con i principi di cui al Reg. CE 834/07

L'ACIDO CITRICO MONOIDRATO PURO si utilizza per ottenere delle soluzioni a pH acido e sub-acido e si impiega tal quale direttamente nella soluzione da acidificare.

Le DOSI D'IMPIEGO sono 10 – 100 g per 100 litri di soluzione.

Consigliamo di utilizzare indicatore di acidità per ottenere un dosaggio ottimale.

Dose massima consentita 100 g/hl (93 g/hl aumentano l'acidità dell'1%).

Ean : 8021235000735

Recensioni

Scrivi una recensione

Acido Citrico Monoidrato puro 1 kg

Acido Citrico Monoidrato puro 1 kg

L'Acido Citrico monoidrato è un acido organico in polvere cristallina di colore bianco, estremamente solubile in acqua. Questo prodotto si utilizza per acidificare le soluzioni.

Domande e risposte

7 Domande con risposta

  • Chiesta da un ospite
    il 09/01/2019
    Volevo chiedere : l'acido citrico monoidrato e ammesso in agricoltura biologica? Risposta:
    si, è ammesso in agricoltura biologica
  • Chiesta da un ospite
    il 03/02/2019
    vorrei sapere se utilizabile per l'affioramento della ricotta Risposta:
    Mi dispiace, non so darle questa risposta.
  • Chiesta da un ospite
    il 19/09/2019
    se è utilizzabile per la decalcificazione delle macchine del caffe ( Tazzona Bialetti ) e, nell'ipotesi affermativa, con quale dose in un litro d'acqua. Grazie Risposta:
    abbiamo poca esperienza nel campo delle pulizie domestiche, certamente 2-3 grammi litro sarà una dose efficace
  • Chiesta da un ospite
    il 03/11/2019
    per acidificare l'acqua per irrigazione, qual è la migliore soluzione? Con acido citrico, nitrico o ortofosforico? Ritiene opportuno alternarli in base al ciclo fenologico? (pre fioritura-post allegagione-ingrossamento-invaiatura) Risposta:
    Acido citrico, e il più efficace e il meno impattante con l'equilibrio del terreno. Le suggerisco , e raccomando OXYCLEAN, ha una molteplicità di funzioni, acidifica, ossigena, disinfetta e abbatte il calcare.
  • Chiesta da un ospite
    il 04/01/2020
    Buon giorno vorrei un consiglio. Ho un agrumeto con un terreno con ph di 7,5 e l'acqua del pozzo con valori di ppm di 1005 come devo concimare il terreno e come devo corregere i valori dell'acqua. Grazie aspetto vostre indicazioni. Risposta:
    Buon giorno, non mi sembrano valori pericolosi, non ci sono limitazioni sulla concimazione, l'acqua è buona per irrigare, si può correggere il valore del calcare aggiungendo con 50 o 100 cc di acido nitrico o acido ortofosforico per metro cubo, F.Quinto
  • Chiesta da un ospite
    il 21/02/2020
    vorrei sapere quale tipo di acido citrico scegliere per mischiarlo con il WELGRO Cu+Zn Ossido di rame e ossido di zinco e fare il trattamento agli ulivi affetti da xlella nel salento. Possibilmente è possibile conoscere anche il dosaggio per 100 lt di acqua. grazie Risposta:
    Buon giorno, non ritengo necessario l'aggiunta a questa miscela di acido citrico, anche per il fatto che i batteri prediligono ambiente acido, Le vorrei suggerire invece un trattamento di VITASEVE a 500 cc, anche abbinato a Welgro e Cobre. Con vitaseve due trattamenti, uno alla ripresa vegetativa, e uno a fine settembre. Poi continuare la nutrizione fogliare con un concime , es. Rizamina 42 a 250 gr + Megafol a 250 cc servirà a dare energia alla pianta che l'aiuterà a difendersi da attacchi di funghi e batteri, oltre che a vegetare e produrre
  • Chiesta da un ospite
    il 17/03/2020
    Buongiorno, stavo guardando l'acido citrico della Vebi e il "ph special" della Special Agri. Volevo sapere quale può essere il più adatto o se lo sono entrambi per gli impianti idroponici. Volevo inoltre sapere qual è la quantità indicativa necessaria per ogni 100lt per abbassare il ph dell'acqua da 8.2 a 6. Grazie Risposta:
    Sia già ad aprile, le piante hanno bisogno di nutrizione, e con i concimi organici granulari il risultato è più lento, mentre per fertirrigazione l'effetto è molto più veloce, e con i soli concimi organici non riusciremmo a dare alla pianta tutti gli elementi della fertilità, cioè N-P-K, pertanto dovrebbe andare con concimi idrosolubili, Subito potrebbe intervenire con 30 kg/ha di Multiamin, + 50 kg di Polyfeed 20-20-20. esenti da cloro. operazione da ripetere dopo un 15 giorni, o anche meno. Dopo l'allegagione , 25 kg di Green Go 19-19-19 + Kg 25 di Green Go 8-16-40, due o tre volte, poi si regoli lei. Se il terreno è argilloso si potrebbe effettuare qualche intervento correttivo

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

25 altri prodotti della stessa categoria:

Scarica