Codacide Coadiuvante naturale BIO per erbicidi

Codacide Coadiuvante naturale BIO per erbicidi

Codacide Coadiuvante naturale BIO per erbicidi

Disponibile
24,71 €
Tasse incluse

Corteva Codacide Coadiuvante naturale BIO per erbicidi. Attivatore, costituito da olio di colza. Confezioni: 2,5 - 10 litri. PATENTINO

Confezione
  • Tanica da 2,5 L
  • Tanica da 10 L

loghi pagamento
Indicare in fase di acquisto: n° patentino - data di rilascio/rinnovo - ente di rilascio - numero carta d'identità - nome cognome - codice fiscale
Informazioni su spedizioni
Per i prodotti fitosanitari

Per i prodotti fitosanitari:

--ATTENZIONE-- Prima di acquistare i prodotti fitosanitari consultare sempre l'etichetta aggiornata sul sito : http://www.fitosanitari.salute.gov.it/fitosanitariwsWeb_new/FitosanitariServlet in quanto le registrazioni potrebbero cambiare ed essere differenti rispetto a quanto riportato in descrizione alla pagine del prodotto.

 

Codacide é completamente biodegradabile

Coadiuvante naturale per erbicidi a base di olio vegetale.

E’ un attivatore a base di olio di colza  completamente biodegradabile che in aggiunta a miscele erbicide permette di migliorare la distribuzione, bagnabilità e aderenza alle infestanti trattate, garantendo una maggiore resa della miscela o prodotto erbicida in situazioni ambientali critiche riducendo il fenomeno della deriva e del dilavamento. 

 

Dosi d’impiego:

In miscela con erbicidi 1 - 1,25 lt/ha indipendentemente dalla dose del Fitosanitario  e dei volumi d’acqua utilizzati.

 

Istruzioni per l’uso:

Versare codacide nell’irroratrice con già all’interno 1/3 d’acqua, aggiungere la dose prevista e riempire la botte fino al volume desiderato, agitando in maniera costante la soluzione.

 

Corteva Codacide Coadiuvante naturale è composto da:

  • Olio di colza* (CAS 8002-13-9) 
  • Coformulanti q.b.a

*grado alimentare g. 95 (=864 g/l) g.100

 

Principio Attivo
Tiofanato-metile
Fusarium sp.
Fusariosi
Sclerotinia sp.
Sclerotinia
Botrytis cinerea
Muffa grigia
Colletotrichum spp.
Lebbra - Ruggine fogliare
Monilia sp.
moniliosi
Nectria galligena
Cancro delle Pomacee
Cytospora sp.
Cancro rameale delle Drupacee
Sclerotinia sclerotiorum
sclerotinia
Cercospora beticola
Cercosporiosi dello spinacio
Fusicoccum amygdali
Fusicocco - cancro del Pesco
Gloeosporium sp.
Disseccamento dei rametti
Cladosporium spp.
Cladosporiosi
Verticillium spp.
Tracheomicosi
Botrytis spp.
Marciume dei bulbi
Dydimella brioniae
Cancro gommoso
Rizhoctonia spp.
Mal del piede
Seirydium cardinale
Cancro del cipresso
Ceratocistys fimbriata
Cancro colorato
CODA2
30 Articoli
Vuoi maggiori informazioni su questo prodotto? Inviaci la tua domanda
Francesco il 03/04/2023
Domanda: 

Salve. Vorrei sapere se usando Codacide coadiuvante c'è il rischio che si macchino le pavimentazioni esterne.

Risposta: 

No, il prodotto è incolore

 il 10/03/2021
Domanda: salve ho usato micosat len e micosat tab plus associato a rootado e zucchero su piantine di cetriolo in serra. posso sapere se posso integrare la difesa anche con enovit metil su fusarium?
Risposta: Non è necessario, o almeno non dovrebbe essere necassario. A solo titolo informativo le comunico che enovit è stato revocato, potrà in questa occasione notare se se ne potrà fare a meno.
 il 05/03/2021
Domanda: Buongiorno, volevo fare un trattamento fungino ad inizio fioritura e a piena fioritura su albicocco, secondo lei è meglio utilizzare Enovit Metil FL oppure Switch, e se è possibile usarli insieme. Grazie e buona giornata
Risposta: Buon giorno, consideri che Enovit Metile non è più in commercio, se lei ne ha può impiegarlo ancora per qualche mese, se deve acquistare dovrà scegliere qualche altra cosa. Es Folicur, Signum. Anche switch è ottimo. Le suggerisco Signum, è molto completo.
 il 20/03/2020
Domanda: vorrei sapere se e vero che va trattato con il primo o secondo trattamento per i cancro ramale ed in particolare sulla fuji visto che e'un predotto sistemico e comunque che va in linfa visto che aattualmente lo stadio fenalogico e' orechiette di topo .quando va fatto in una situazione molto critica e da noi in trentino sembra che non sia amesso e possa essere sotituito solo con del rame GRAZIE
Risposta: Non conosco i disciplinari regionali del trentino, comunque vero che il rame serve contro i cancri rameali. Ovviamente la qualità del formulato fa la differenza, Cobre Nordox è certamente un formulato che più degli altri riesce a ricoprire le parti sensibili e quindi difendere. é consigliabile l'aggiunta di Olio di Soia, oppure Lecitina di soia che allungano di molto la persistenza.
 il 28/02/2020
Domanda: 200 cc/hl le sembrano troppi ?
Risposta: Dipende dall acoltura su cui lo impiegherà
 il 28/02/2020
Domanda: Mandorlo post fioritura
Risposta: Buon giorno, Enovit non è registrato su mandolro,
 il 26/02/2020
Domanda: A che dosi dovrei utilizzare enovit metil, su mandorlo, avendo già effettuato un primo trattamento con captano in pre-fioritura ?
Risposta: La dose di enovit è di 100 cc/hl. L'azione di captano è diversa da quella di enovit, per cui uno non sostituisce l'altro, volendo si possono usare insieme.
 il 23/02/2020
Domanda: Buon giorno, Ho alcune azalee a cui si seccano dei rami. Li ho tagliati ed ho irrorato le piante con Aliette, ma senza risultato: la malattia ha continuato il suo corso. Ritenete che irrorandole con Enovit Metil possa risolvere? Grazie e cordialità
Risposta: Buon giorno, ritengo che meglio potrà rispondere Rebedier, oppure Micosat , F Tab Plus distribuito diluito in acqua alla base delle piantine, 4-5 gr pianta.
 il 18/02/2020
Domanda: Buonasera Alla fine di trattamento con enovit su pomaceee drupacee su trattato alcuni agrumi in vaso ; ho combinato un bel pasticcio? Foglie lucidissime e accartocciate! Grazie.
Risposta: In effetti il prodotto non è registrato su agrumi, quindi speriamo bene...
 il 07/02/2020
Domanda: Salve volevo sapere se c’era in alternativa un prodotto, eventualmente più efficace, rispetto a questo, per trattare mobilità su mandorlo in pre-fioritura .
Risposta: Buon giorno, le suggerisco solo prodotti registrati, e anche efficaci, prima della fioritura Cobre Nordox a 200 gr.+ Lecitina di Soia a 200 cc. Dopo la fioritura Signum a 80-100 gr + Inex-A,. Signum è efficace contro bolla, monilia, corineo, è miscibile con concimi e insetticidi
 il 23/10/2019
Domanda: Si può mischiare con rizolex
Risposta: Buon giorno, si può, ovviamente per via radicale
 il 17/10/2019
Domanda: Buongiorno essendo il prodotto sistemico, le eventuali piogge successive al trattamento fogliari non riducono l'efficacia, purché il fogliame si sia asciugato completamente? Per fare un esempio pratico se abbiamo pioggia 12 ore dopo il trattamento fogliare, perdiamo parte dell'efficacia?
Risposta: Buona sera, quando la soluzione si è asciugata sulle foglie diventa abbastanza resistente al dilavamento, se passano 12 ore il prodotto è gia entrato in circolo e non c'è più problema.
 il 06/10/2019
Domanda: E compatibile con rizolex
Risposta: Sicuramente miscibile e compatibile con Rizolex
 il 05/10/2019
Domanda: Buonasera, vorrei apere se ENOVIT, e efficace per marciume del girasole, "E RADICALE, miscelato con RIZOLEX"
Risposta: Non è registrato su girasole.
 il 01/10/2019
Domanda: Va bene darlo sera verso le 20? (già notte ora)
Risposta: va bene alle 20, , ma anche prima se le fa comodo.

Domanda sul prodotto

* Campi richiesti
(leggere)
Inviare
Prodotto aggiunto ai preferiti