Bicarbonato di potassio sacco da 25 kg

BK25

Nuovo prodotto

Bicarbonato di potassio utilizzato anche come correttore di suoli acidi - Sacco da 25 kg

Maggiori dettagli

36 Articoli

Disponibile

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 8 Punti fedeltà. Il totale del tuo carrello 8 Punti fedeltà può essere convertito in un buono di 1,20 €.


80,00 € tasse incl.

Dettagli

Bicarbonato di potassio sacco da 25 kg

CARATTERISTICHE CHIMICHE

  • TITOLO KHCO3 % p Min. 94.0
  • CLORURI Cl % p Max. 0.1
  • FERRO ppm 10
  • SODIO ppm 10

Le risposte presenti in questa pagina sono state fornite da altri utenti che hanno acquistato ed impiegato questo prodotto. Nessuna responsabilità è da attribuire al venditore per eventuali usi non consentiti.

Recensioni

Valutazione 
04/08/2020

bicarbonato di potassio

Buonasera: per il trattamento contro botrytis cinerea su uva da vino vorrei sapere che differenza c'è fra il prodotto bicarbonato di potassio di cui all'immagine a lato e il Karma o il Viti Kappa: c'è una differenza notevole nel prezzo: le dosi cambiano? L'efficacia è eguale? Esiste compatibilità con rame o zolfo bagnabile? Grati saluti

    Valutazione 
    22/05/2020

    bicarbonato di potassio

    volevo sapere se il bicarbonato di potassio scade e se scade lo devo buttare grazie

      Valutazione 
      30/05/2019

      Bicarbonato di potassio fungicida sacco da 25 kg

      Prodotto rispondente alle aspettative

        Scrivi una recensione!

        Scrivi una recensione

        Bicarbonato di potassio sacco da 25 kg

        Bicarbonato di potassio sacco da 25 kg

        Bicarbonato di potassio utilizzato anche come correttore di suoli acidi - Sacco da 25 kg

        Domande e risposte

        33 Domande con risposta

        • Chiesta da Luca
          il 19/09/2017
          Buongiorno, vorrei sapere qual'è la differenza tra questo prodotto a base di Bicarbonato di potassio e il Karma 85 Fungicida Bio Bicarbonato di potassio? Risposta:
          Il Karma è un bicarbonato di potassio più raffinato e soprattutto destinato all'uso agricolo. Gli altri sono per uso industriale. Per altre informazioni dettagliate ci possiamo sentire per telefono.
        • Chiesta da Gianni
          il 23/10/2017
          È. miscibile con sali potassici o insetticidi come decis olii minerali Risposta:
          Non abbiamo esperienza in merito, comunque, eviterei di miscelare con olii minerali. Per il resto, mi avvalgo della facoltà di consigliarle di effettuare dei piccoli test. Ci faccia sapere, Grazie mille!
        • Chiesta da Roberto zAni
          il 21/11/2017
          Il dosaggio su agrumi Risposta:
          300 grammi per 100 litri di acqua, Curare bene la bagnatura..
        • Chiesta da roberto zani
          il 21/11/2017
          esosa la spedizione, vorrei sapere dove è possibile prenderlo direttamente. Io mi trovo in provincia di siracusa. ne prenderei due confezioni per prova Risposta:
          Purtroppo i corrieri costano. Auguro una buona serata.
        • Chiesta da Francesco
          il 08/12/2017
          Salve , Ho un terreno coltivato a actinidia e infetto da marciume radicale che si sta estendendo a macchia d'olio alcuni mi danno poca speranza di combatterlo alcuni mi consigliano svariati prodotti ma con scarsi risultati, vorrei sapere se esistono rimedi validi al mio problema. grazie in anticipo alla risposta Risposta:
          Buona sera, quando si parla di marciume radicale si generalizza e non si identifica la patologia, però se lei mi dice che si allarga a macchia d'olio molto probabilmente si tratta di "Armillaria". I mezzi di lotta non sono molti ma danno buoni risultati prodotti della linea MICOSAT, si possono impiegare per fertirrigazione oppure granulari al terreno. La prima raccomandazione di carattere agronomico che deve necessariamente rispettare è di non lavorare il terreno perché serve a diffondere il fungo. Se ha bisogno di maggiori chiarimenti mi può chiamare al num. 3356200300 F.Quinto
        • Chiesta da Carlo
          il 12/02/2018
          Quale è la dose per oidio per vigneto? Si scioglie bene nell'atomizzatore? Risposta:
          Se usa Karma, un bicarbonato adattato all'uso in agricoltura, e registrato, potrà miscelarlo con zolfo bagnabile e avere così un'azione curativa e preventiva. F.Quinto
        • Chiesta da Angelo
          il 21/02/2018
          A che quantità si usa ? Quale sistema più efficace ,fogliare o radicale ? Risposta:
          Buon giorno, a 300 gr/hl per via fogliare, per via radicale non avrebbe lo stesso effetto.
        • Chiesta da Pierluigi SPAGBOLETTI ZEULI
          il 24/05/2018
          è miscibile con ossicloruro di rame 50 % ??? è miscibile con poltiglia bordolese ???? Risposta:
          non dovrebbe avere problemi di compatibilità, eviterei per cautela la miscela con poltiglia bordolese, non ho fatto esperienze dirette.
        • Chiesta da Giovanni
          il 06/06/2018
          Questo Prodotto è autorizzato e registrato per la viticoltura biologica e ci sono anche le schede di siccurezza Risposta:
          bicarbonato di potassio è un prodotto per uso alimentare non registrato in agricoltura, ne bio ne convenzionale. il prodotto a base di bicarbonato di k registrato è Karma della Certis, e di questo ci sono le schede di sicurezza
        • Chiesta da un ospite
          il 09/07/2018
          SALVE VORREI SAPERE LE QUANTITA' DI BICARBONATO DI POTASSIO CHE VA IMPIEGATO PER IL VIGNETO CONTRO LA BOTRITE DELL'UVA, COME ACQUISTARLO, E GENTILMENTE VORREI IL NUMERO DI TELEFONO DI UN TECNICO SPECIALIZZATO PER QUANTO RIGUARDA IL BICARBONATO DI POTASSIO, GRAZIE MILLE Risposta:
          buon giorno, 300 gr/hl, non abbiamo un numero a cui far riferimento, se per qualche informazione può chiedere a noi. Mi preme chiarire che bicarbonato di k non è un fungicida, crea condizioni sfavorevoli allo sviluppo del fungo
        • Chiesta da un ospite
          il 08/08/2018
          Buongiorno, su siti dedicati alla agricoltura hobbistica si parla, per gli stessi problemi , di bicarbonato di SODIO ! Potete darmi lumi in proposito? Grazie Marco Risposta:
          Buona sera, Viene impiegato come fungicida, come il bicarbonato di potassio, l'azione è disidratante e alcalinizzante, creando cosi ambiente non favorevole allo sviluppo dei funghi patogeni, azione prevalentemente preventiva. Si una a dose di 300 grammi in 100 litri di acqua.
        • Chiesta da un ospite
          il 24/08/2018
          Salve, questo prodotto riesce a prevenire e a limite contenere la peronospora? Che prodotti biologici consigliate per il trattamento della peronospora se non fosse sufficiente il bicarbonato di potassio? Ovviamente vorremmo sperimentare qualcosa di diverso rispetto al classico ram e zolfo. Risposta:
          I prodotti ramati( Cobre Nordox oppure Cupravit Bioevolution), ammessi in agricoltura biologica, possono procedere o seguire trattamenti con bicarbonato, si hanno quindi due azioni, una fungicida del rame , preventiva del bicarbonato. Va da se che i due interventi devono essere molto ravvicinati, la miscela è sconsigliabile in quanto l'alcalinità del bicarbonato inibirebbe l'azione fungicida del rame. Se poi non deve rispettare un protocollo bio, esistono vari prodotti sistemici che controllano egregiamente la peronospora, importante è il rispetto degli intervalli tra trattamenti
        • Chiesta da un ospite
          il 30/10/2018
          potrebbe essere usato per la prevenzione della lebbra sull'olivo, in quanto è provocata da un fungo? se SI, quanto intervenire? e quanto tempo dura la copertura di un trattamento? Grazie Risposta:
          L'azione è disidratante e alcalinizzante, creando cosi ambiente non favorevole allo sviluppo dei funghi patogeni, un'azione prevalentemente preventiva. Si usa al bisogno quando si prevede un attacco fungino ad esempio dopo forti piogge o periodi molto umidi a dosi di 300 grammi in 100 litri di acqua. Meglio in ogni caso far seguire subito dopo un'intervento con un Ossido di rame come il Cobre Nordox che ci mette al sicuro anche da eventuali batteriosi ed è ammesso in Bio. Cordiali saluti.
        • Chiesta da un ospite
          il 07/11/2018
          Buona serata volevo sapere le dosi di bicarbonato di potassio da utilizzare per le piante di nocciolo e se ci sono controindicazioni. Grazie mille. Risposta:
          Nessuna controindicazione, il prodotto crea un ambiente sfavorevole allo sviluppo dei funghi patogeni ma non è curativo. Le dosi sono di 300gr per 100 litri d'acqua. Se fa seguire un intervento con Cobre Nordox dopo pochi giorni ha anche un'azione curativa ed è ammesso in Bio. I due prodotti non sono miscibili tra loro. Cordiali saluti.
        • Chiesta da un ospite
          il 14/11/2018
          Salve ....mi interssa il.bicarbonato come fungicida poiche ' ho dei gatti con problena ... ....potete consigliarmi se utile , come usarlo ? Grazie Saluto cordialmente Risposta:
          Non si capisce bene dalla sua domanda se intende utilizzarlo sui gatti oppure sulle colture. Potrebbe essere più chiaro? Cordiali saluti.
        • Chiesta da un ospite
          il 30/12/2018
          Quali sono i dosaggi per litro di acqua irrorata ? Risposta:
          Una dose statndard è di 300gr/hL da distribuire uniformemente a dosi di 1000litri di soluzione ad ettaro. Cordiali saluti.
        • Chiesta da un ospite
          il 31/12/2018
          vorrei sapere che prodotto e in che dose usare per togliere acidità al vino, che non sia dannoso alla salute, senza lasciare odori sgradevoli. Risposta:
          Buona sera, non è dannoso alla salute, ma non saprei consigliarle la dose per correggere il vino, ci vorrebbe un enologo. Mi dispiace non poter essere utile.
        • Chiesta da un ospite
          il 13/04/2019
          Lo stesso bicarbonato di potassio può essere usato sia per disacidificare il vino sia per combattere la moniliosi dell'albicocco ??? Alla SAV negozio agraria del mio paese mi hanno detto che per comperarlo ed usarlo in agricoltura ci vuole il patentino, può essere??? (eventualmente 300gr/hl per albicocco) Grazie e buon lavoro. Risposta:
          Bicarbonato di potassio è un prodotto industriale che non porta nessuna indicazione per impiego come fitofarmaco, non ha quindi registrazioni e non richiede patentino. Se invece acquista Karma, che è un bicarbonato di potassio, è registrato ed occorre patentino. Ma non lo consideri un fungicida, diciamo che per effetto del suo PH alcalino ostacola il proliferare e la vitalità dei funghi, e può quindi inibirne l'azione dannosa, ma in condizioni particolarmente avverse occorre comunque usare fungicida di sintesi, Non ha effetto acidificante, anzi il contrario
        • Chiesta da un ospite
          il 17/04/2019
          Come si comporta nei confronti della peronospera? Quanti trattamenti sono consigliati? Grazie Risposta:
          Non è un fungicida, per effetto del suo ph alcalino inibisce la vitalità dei funghi parassiti che preferiscono ambiente subalcalino, Non posso suggerirle una stategia basata su bicarbonato di k.
        • Chiesta da un ospite
          il 03/05/2019
          Ho una pianta di Acero Giapponese che nel mese di ottobre si copre di una patina bianca quando praticamente le foglie stanno cadendo. Il mio giardiniere mi ha detto di mettere un fungicida ma quando ci sono le foglie quindi in primavera. Vorrei mettere, in questo periodo, il bicarbonato di potassio. La quantità è in 10 lt di acqua 50 g. di bicarbonato ogni 8 o 10 gg ma non so per quanto tempo, per quanti mesi? Risposta:
          Non so cosa può essere questa patina, se si manifesta in autunno , prima della caduta delle foglie è in quell'epoca che bisogna intervenire, ma non vedo la ragione di intervenire visto che è una manifestazione che probabilmente nasce su foglie morte o comunque a fine ciclo, e che quindi non influenza la vitalità del suo acero.
        • Chiesta da un ospite
          il 04/05/2019
          Grazie per la risposta, vorrei precisare che presumo sia il mal bianco e quindi il bicarbonato di potassio va bene. Vorrei farlo ora in primavera e poi anche in autunno. Ma per quanto tempo? Uno, due, tre o quattro mesi? Risposta:
          Certo si può fare, male non fa.
        • Chiesta da un ospite
          il 04/05/2019
          Posso sapere per quanto tempo bisogna fare il trattamento con bicarbonato di potassio per il malbianco? Un mese, due o tre o quattro? In tutte e due le risposte non mi viene detto!!!!! Comunque sempre ringrazio per le risposte. Cordiali saluti Risposta:
          Se ricorda le mie risposte credo di averle suggerito di intervenire al momento che si crea il problema, lei ha detto che prima della caduta naturale delle foglie si vede questa muffa bianca, è implicito che dovrebbe intervenire subito prima, non mesi prima. Lei poi ha detto che preferiva agire da subito, ok lo può fare , ma io su quale indizio dovrei fondare il mio suggerimento? lei vuole trattare perchè si sente più sicuro, ma la biologia di un qualunque fungo mi dice che non ha una vita latente di mesi , quindi ritengo inutile cominciare a trattare con tanto anticipo, ma sei lo vuole fare io che suggerimento le devo dare?
        • Chiesta da un ospite
          il 29/05/2019
          Che differenza c'è con i formulati commerciali di bicarbonato,come il karma o vitikappa?? Risposta:
          Se c'è una differenza chimica non lo so, comunque Karma è registrato in agricoltura biologica, mentre bicarbonato non ha alcuna registrazione e quindi non si può impiegare per scopi agricoli.
        • Chiesta da un ospite
          il 06/07/2019
          Quanti grammi a litri contro la peronospora del pomodoro? Risposta:
          Non è un fungicida, si impiega a 300 grammi , e crea condizioni sfavorevoli allo sviluppo e alla vita dei funghi, compreso peronospora ed oidio
        • Chiesta da un ospite
          il 31/07/2019
          combatte il ragnetto rosso e quali dosi applicare nella diluizione in acqua Risposta:
          Non è un insetticida,
        • Chiesta da un ospite
          il 28/08/2019
          Salve.. Dovrei disinfettare il terreno contro il mal secco degli agrumi...mi hanno consigliato di dare rame e zolfo in polvere....lei mi puo dire o consigliare dei buoni prodotti per abbattere le spore..grazie Risposta:
          Buon giorno, prima di parlare di spore e mal secco, provi a migliorare l'irrigazione, forse è la causa scatenante di quello che lei chiama mal secco.
        • Chiesta da un ospite
          il 09/11/2019
          Il prodotto sponsorizzato è utilizzabile anche in enologia o comunque per usi alimentari? Grazie per l'eventuale risposta. Risposta:
          Bicarbonato di potassio in questione è solo per uso alimentare!
        • Chiesta da un ospite
          il 11/11/2019
          A questo punto non mi raccapezzo più. Potreste essere più precisi per favore? Ringrazio Mario Risposta:
          Questo è un prodotto per uso esclusivamente alimentare, non è un prodotto registrato in agricoltura. Esistono diversi prodotti composti da Bicarbonato di potassio che hanno registrazione in agricoltura come il VITIKAPPA e il KARMA.
        • Chiesta da un ospite
          il 28/12/2019
          Salve vorrei sapere se è utile in frutteto contro la sharka e la gommosi del pesco ed in quale periodo Risposta:
          Purtroppo per la SHARKA ad oggi non è stata ancora trovata una soluzione, invece per la gommosi non abbiamo esperienza, ma vi possiamo consigliare delle spennellature con dei prodotti a base di rame come ad esempio la poltiglia bordolese.
        • Chiesta da un ospite
          il 03/03/2020
          C'è SOLO IN SACCHI DA 25 KG.? GRAZIE Risposta:
          Buon giorno, si solo 25 kg
        • Chiesta da un ospite
          il 24/07/2020
          Buongiorno, Vorrei sapere se l'uso del bicarbonato di potassio e' abbinabile al trattamento classico rame e zolfo bagnabile nel vigneto e se contribuisce ad aumentare il grado zuccherino dell'uva Grazie e Saluti Risposta:
          Buongiorno, se vuole usare bicarbonato come fungicida è meglio usarlo da solo a 300 o 400 gr/hl, Si sfrutta principalmente il suo Ph, Può in qualche modo aumentare, ma relativamente, il grado zuccherino, perchè viene assorbito molto poco dalla vegetazione
        • Chiesta da un ospite
          il 06/09/2020
          Buongiorno vorrei sapere se posso dare il bicarbonato di potassio anche sul prato. Nel caso io lo possa dare, va bene diluito al 5%? Grazie Risposta:
          per quale problema lo vuole impiegare?
        • Chiesta da un ospite
          il 07/09/2020
          Bicarbonato di potassio, posso alternarlo con trattamenti convenzionali contro oidio e peronospera? Risposta:
          si può fare, potrà distanziare di più i trattamenti fungicidi

        Ti potrebbe interessare

        I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

        30 altri prodotti della stessa categoria:

        Scarica