Enolievito BAYANUS VEBI Lievito enologico secco disidratato

Enolievito BAYANUS VEBI Lievito enologico secco disidratato

5,90 €
IVA incl.

Enolievito BAYANUS VEBI è un lievito enologico secco disidratato che si utilizza per le rifermentazioni e spumantizzazioni. Confezione 100g

Quantità
Non disponibile


Particolarmente indicato questo lievito per vino frizzante e per la ripresa di fermentazioni che si sono bloccate. Produce una minima quantità di schiuma e di acidità volatile; ha un'elevata resistenza all'alcol (fino a 16° alcolici); è attivo in un ampio intervallo di temperature (10-35°); possiede un elevato vigore fermentativo ed un elevato potere di rifermentazioneanche a 12° alcolici già sviluppati.

Enolievito BAYANUS VEBI è così composto:
Lievito secco disidratato e selezionato senza aggiunta di sostanze estranee.
Coltura selezionata di Saccharomyces Bayanus.

Tra i lieviti per vinificazione, BAYANUS deve essere alla dose di 20÷30 g/hl

COME SI UTILIZZA:

Reidratare il lievito enologico secco in acqua zuccherata (per ogni litro di acqua 100 g di Enolievito BAYANUS VEBI+ 50 g di zucchero) alla temperatura di 30-35° per 15'-30' minuti,poi agitare bene ed aggiungere al mosto da fermentare.

E' vantaggioso usare i lieviti in combinazione con l'attivante di fermentazione che contiene gli alimenti per lieviti. Per non creare schok termico ai lieviti (con conseguente percentuale di mortalità) la differenza di temperatura tra i lieviti reidratati e la massa da inoculare non deve superare i 7-8° C. Se ci fossero differenze maggiori si consiglia di raffreddare gradatamente i lieviti.

guida-enologica

LIEVBAY
Grado 
15/09/2018

Enolievito BAYANUS VEBI Lievito enologico secco disidratato

non ho avuto alcun problema con l'ordine

Grado 
14/09/2018

Prossimo alla scadenza

Purtroppo ho constatato che il prodotto con scadenza a tre anni potevo utilizzarlo solo in questa stagione. Prodotto nel 05/2016 scadenza 05/2019

Scrivere una recensione

questions  chiede il 31/08/2020
Domanda: Buongiorno che scadenza ha?
Risposta: La scadenza è Agosto 2021
questions  chiede il 04/11/2019
Domanda: Salve..,vorrei gentilmente avere delle informazioni per imbottigliamento vino,ho una damigiana di 54litri di Gutturnio Fermo vorrei farlo diventare frizzante e ho comprato il vostro enolievito insieme all'attivante di fermentazione dopo la preparazione quanto tempo dopo posso imbottigliare.?Vi ringrazio anticipatamente e porgo distinti saluti.Lucio.
Risposta:  Affinché i vini possano frizzare devono contenere zucchero residuo, cioè non devono aver completato la fermentazione alcolica oppure devono ricevere zucchero prima di essere imbottigliati. Inoltre, affinché venga prodotta anidride carbonica è necessario inoculare l’Enolievito Bayanus. Successivamente, il vino può essere imbottigliato dopo l’inizio della fermentazione, a 2 giorni dall’inoculo del lievito e/o dello zucchero. Infine, porre le bottiglie in luogo fresco con temperature mai superiori a 20° C.
questions  chiede il 22/09/2019
Domanda: Buongiorno, ho versato il prodotto (enolievito) direttamente nel tino dopo la pigiatura e mescolato bene, saltando la fase di reidratazione in acqua tiepida con zucchero. Posso avere dei problemi? Ringrazio anticipatamente per la vostra risposta.
Risposta: Buongiorno, la fase di reidratazione in acqua tiepida con zucchero è fondamentale per evitare shock termici. Lo sbalzo termico riduce la vitalità dei lieviti, impedendo il corretto decorso della fermentazione. Le ricordo che è sempre sconsigliabile reidratare direttamente nel mosto o in acqua fredda. Per evitare futuri problemi di fermentazione la invitiamo ad un nuovo inoculo di lievito, tenendo in considerazione che: · dopo 15-20 minuti è possibile versare il prodotto reidratato in acqua tiepida all’interno della massa da vinificare; · la differenza di temperatura tra i lieviti reidratati e la massa da vinificare non dovrà superare i 7° - 8°C. In caso di differenze maggiori si consiglia di raffreddare gradatamente i lieviti con soste di 15- 20 minuti. Con il nuovo re-inoculo dovrà: · reidratare il lievito secco in acqua tiepida e zuccherata alla temperatura di 35° - 40° C (per ogni litro d'acqua, 100 grammi di lieviti + 50 grammi di zucchero); · agitare bene i lieviti in acqua tiepida, lasciare a riposo 10 minuti, agitare di nuovo, attendere altri 5/10 minuti e aggiungere il prodotto al mosto da fermentare. È inoltre indubbiamente vantaggioso combinare i lieviti con l'Attivante di fermentazione.
questions  chiede il 02/09/2019
Domanda: QUANTI GRAMMI DI ENOLIEVITO BAYANUS PER ETTOLITRO DI MOSTO DA FERMENTARE?
Risposta: 20 o 30 grammi per hl di mosto
questions  chiede il 22/01/2019
Domanda: Qual'é la scadenza più lontana di questo prodotto? Grazie e cordiali saluti.
Risposta: Buona sera, il prodotto è attualmente esaurito, si prevede un ritiro fra 10 giorni lavorativi circa (06 02 2019).
questions elviro integlia chiede il 17/08/2017
Domanda: dopo aver utilizzato enolievito bayanus l'imbottigliameno entro quante ore deve essere eseguito
Risposta: L' informazione richiesta non è riportata sulla confezione
  

Domanda sul prodotto

* Campi richiesti
(leggere)
Inviare

Ti consigliamo anche

Prodotti correlati ( 16 altri prodotti nella stessa categoria )