Confidor 200 O-Teq insetticida imidacloprid BAYER (colture in serra)

COT

Nuovo prodotto

Confidor 200 O-Teq è un insetticida a base di imidacloprid - Confezione: flacone da 500 ml PATENTINO

Maggiori dettagli

95 Articoli

Disponibile

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 1 Punto Fedeltà. Il totale del tuo carrello 1 Punto Fedeltà può essere convertito in un buono di 0,15 €.


19,40 € tasse incl.

Dettagli

Confidor 200 O-Teq migliore bagnatura e massima adesività evitano le perdite per sgocciolamento

imidacloprid

Con formula brevettata da Bayer CropScience, a base di una "dispersione oleosa" priva di solventi che assicura un rapido assorbimento, ottimizza la penetrazione, la traslocazione e la resistenza al dilavamento. 

Confidor 200 O-Teq agisce principalmente per ingestione, nei confronti dei fitofagi (afidi ed aleurodidi) e dorifora.

Il prodotto viene assorbito in poche ore dal trattamento evitando così il rischio di dilavamento. La sostanza attiva viene rilasciata progressivamente, garantendo una protezione di lunga durata. 

Principio attivo: Imidacloprid 19,42 % (= 200 g/L)

Formulazione: Dispersione In Olio
Categoria: Insetticidi
Classificazione DPD Tossicologica: - | Ambientale: N
Classificazione CLP ATTENZIONE

Colture ed avversità

  • Orticole: Pomodoro, melanzana, peperone (colture in serra): contro afidi (Aphis gossypii, Macrosiphum euphorbiae, Myzus persicae, Aulacorthum solani) aleurodidi (Bemisia tabaci, Trialeurodes vaporariorum) e dorifora (Leptinotarsa decemlineata) 
  • Cucurbitacee con buccia commestibile (cetriolo, cetriolino, zucchino, altri) (colture in serra) e cucurbitacee a buccia non commestibile (cocomero, melone, zucca, altri) (colture in serra): contro afidi (Aphis gossypii, Myzus persicae)  aleurodidi (Bemisia tabaci, Trialeurodes vaporariorum) 
  • Fragola (coltura in serra): trattamento per irrigazione contro afidi (Chaetosiphon fragaefolii) e aleurodidi (Trialeurodes vaporariorum);
  • Floreali e ornamentali da fiore e non da fiore (in serra): contro afidi (Aphis gossypii, Macrosiphoniella chrysanthemi, Macrosiphum rosae), metcalfa (Metcalfa pruinosa) e tentredini (Claudius difformis) aleurodidi (Bemisia tabaci, Trialeurodes vaporariorum) e cocciniglie (Pseudococcus citri, Pseudococcus maritimus, Pseudococcus adonidum)

ATTENZIONE: le domande e risposte presenti in questa pagina sono state pubblicate prima della modifica dell'etichetta del 29 05 2018, pertanto non devono essere prese in considerazione.

Recensioni

Valutazione 
13/09/2018

Ottimo

ServizioClienti e tempo di consegna eccezionale.
Tutto ok grazie

    Valutazione 
    26/07/2018

    Confidor

    Serietà professionale

      Valutazione 
      10/03/2018

      Confidor

      Ottimo aficida sistemico ne assicura l'eliminazione per l'intera stagione

        Valutazione 
        21/09/2017

        Cofidor

        Consegna veloce e pacco fatto molto bene

          Valutazione 
          30/07/2017

          insetticida

          speriamo che faccia il suo effetto contro la mosca dell'olivo, ogni quanto va dato?

            Valutazione 
            09/07/2017

            Confidor 200 O-Teq insetticida imidacloprid BAYER

            ottimo prodotto venditore serio e corretto

              Valutazione 
              15/06/2017

              Confidor 200 O-Teq - Confidor 200 SL

              Prodotti che conosco e uso da tempo con soddisfazione.
              La ditta Sherena s.r.l. - venditrice - si è rivelata, precisa, rapida e con ottimi prezzi, vantaggiosi.
              Ripeterò gli acquisti.

                Valutazione 
                12/05/2017

                Spedizione

                Perfetto velocissimi disponibili

                  Valutazione 
                  05/11/2016

                  Confidor 200 O-Teq

                  Buon prezzo, spedizione rapida e accurata. Consigliato.

                    Valutazione 
                    03/09/2016

                    Acquisto Confidor 200 o-teq.

                    Negozio vendita on-line molto professionale e massima serietà, sia sui prodotti e sia sui tempi di spedizione, consegna con corriere SDA: eccellente. Acquisterò altri prodotti prossimamente.

                      Valutazione 
                      01/09/2016

                      acquisto confidor

                      prezzo buono consegna eccellente comprero'
                      altre volte

                        Valutazione 
                        02/08/2016

                        Confidor o teq

                        Gentilissimi è molto veloci , prodotto validissimo ad un prezzo eccezionale

                          Valutazione 
                          10/06/2016

                          acquisto on line

                          Acquisto ottimo per velocita e disponibilità del venditore. Ottima la tracciabilità dell'ordine.
                          Prezzo più basso sul mercato.
                          Carlo

                          • 1 clienti su 1 trovano questa recensione utile.
                          Valutazione 
                          24/01/2016

                          Insieme a NU BAIT non ho avuto olivi attaccati da mosca

                          Uso abitualmente confidor O-TEQ nel mio oliveto con ottimi risultati, grazie anche alla sua capacità di spostarsi all'interno della vegetazione. L'ho usato insieme a NU BAIT trattando solo una piccola parte della pianta a nord ovest e non ho avuto danni da mosca dell'0livo

                          • 2 clienti su 2 trovano questa recensione utile.

                          Scrivi una recensione!

                          Scrivi una recensione

                          Confidor 200 O-Teq insetticida imidacloprid BAYER (colture in serra)

                          Confidor 200 O-Teq insetticida imidacloprid BAYER (colture in serra)

                          Confidor 200 O-Teq è un insetticida a base di imidacloprid - Confezione: flacone da 500 ml PATENTINO

                          Fai una domanda

                          Non richiede registrazione

                          21 Domande con risposta

                          Usa il modulo sottostante per chiedere qualcosa su questo prodotto.

                          (Opzionale)
                          *(Richiesta per ricevere la notifica quando sarà disponibile la risposta)
                          • Chiesta da Luigi
                            il 06/06/2017
                            Se va bene per le noci Risposta:
                            Confidor 200 O-Teq non è autorizzato su noce
                          • Chiesta da piero
                            il 04/07/2017
                            buonasera,ho oliveto che è stato attaccato dalla cecidomia, le foglie sono piene di galle.vorrei sapere cosa posso fare. ad oggi a giugno posso fare cosa?, trattare o aspettare a marzo? questo prodotto è idoneo? ho botte 300 litri a trattore x trattamento quanto prodotto necessita ? grazie Risposta:
                            La lotta alla mosca olearea è utile e necessaria per combattere la cecidomia, è indispensabile aggiungere, a confidor o-teq anche del rame che serve, tra l'altro, a ridurre la presenza di mosca ed evitare che si sviluppi il fungo di cui si nutre la larva di cecidomia. E' sicuro che si tratta di cecidomia? riesce a mandarmi delle foto di queste foglie piene di galle? anche whatsapp al numero 3356200300.
                          • Chiesta da un ospite
                            il 05/07/2017
                            zona infestata dalla cecidomia fogliare, come combatterla Risposta:
                            La cecidomia comunque appartiene all'ordine dei ditteri e pertanto è sensibile agli stessi prodotti usati per la mosca dell'olivo con cui vive una vita simbiotica, infatti depone la larva nello stesso foro praticato dalla mosca sulla drupa. Il danno su foglia, se è presente, non è curabile in questo periodo, forse in un primavera. Comunque la lotta contro la cecidomia va fatta contestualmente alla mosca e cioè a partire da luglio, e i prodotti sono gli stessi: Dimetoato, Fosmet, per la lotta all'adulto, mentre Lambdacialotrina , Deltametrina, Imidacloprid per la lotta alla larva. E sempre in abbinameto a Rame per evitare lo svilppo di funghi che funzionano da marker per la Dacus Olea, e di un altro fungo(non ricordo il nome) che si sviluppa all'interno della drupa punta e funziona da alimento per la larva di cecidomia. Quindi oggi lei non deve fare altro che trattare contro la mosca. Per quanto attiene l'attacco sulle foglie, è il primo anno che si verifica?
                          • Chiesta da un ospite
                            il 31/07/2017
                            Come va diluito il prodotto per la lotta alla forfora sulla patata? Risposta:
                            contro dorifora (Leptinotarsa decemlineata): 0,075% (75 ml/100 l d'acqua).
                          • Chiesta da Mariano Sorgi
                            il 01/09/2017
                            Confidor 200 O-TEQ si può miscellare con altri prodotti rameici per fare un solo trattamento all'olivo? Nella didascalia della confezione non sene parla , come mai? non c'è la voce "compatibilità Risposta:
                            Si , vi consiglio la miscela con Cobre nordox, che è un fungicida rameico gia testato! potete utilizzarlo alla dose di 150 gr/q/le acqua
                          • Chiesta da gianfranco
                            il 25/09/2017
                            ciao , vorrei sapere quanti grammi di prodotto vanno su 100l di acqua per il trattamento per la mosca per l'olivo .grazie Risposta:
                            LA DOSE DI IMPIEGO E' 50ml PER 100 LT D'ACQUA!
                          • Chiesta da Rosario
                            il 21/12/2017
                            Salve vorrei sapere gentilmente la dose per ogni 100 litri di acqua e quando iniziare i trattamenti sull' olivo e ogni quanti giorni ripeterlo Grazie Risposta:
                            Buon giorno, la dose consigliata è di 50-65 cc/100 lt. con un impiego per ettaro di 1000 litri di soluzione. Consigliare un epoca precisa in cui cominciare a trattare è difficile perché sono due i fattori che influenzano l'attività della mosca, temperatura ed umidità, e questi parametri non si possono prevedere, sono utili in caso di lotta guidata. Stante però al comportamento della mosca negli ultimi 4 anni ci consiglia di fare un primo intervento a fine giugno , uno a fine luglio in caso di pioggia, poi prima quindicina di settembre e poi con cadenza di 20 -30 gg. Questo è un calendario di sicurezza, che in una annata come quella corrente, eccetto il primo trattamento, tutti gli altri sarebbero stati inutili, in qualunque parte dell'Italia. Consiglierei, per ridurre il numero dei trattamenti, di posizionare delle trappole di monitoraggio e trattare solo quando si creano le condizioni di pericolo. F.Quinto
                          • Chiesta da Davide
                            il 17/02/2018
                            Va bene anche per la cocciniglia cotonosa? Risposta:
                            Buon giorno, non funziona contro le cocciniglie, il prodotto più efficace e risolutivo è Movento. F.Quinto
                          • Chiesta da un ospite
                            il 31/05/2018
                            Dopo quanto tempo si possono mangiare frutti trattati con confidor? Grazie per la risposta Risposta:
                            dipende dai frutti, 3 giorni per carciofo, lattuga, insalata,cetriolo e zucchine. 7 giorni per pomodoro, peperone, melanzane, cocomero e melone. 14 giorni agrumi, patate,vite, cavolfiore. 21 giorni pesco, susino e ciliege.28 giorni melo e pero. 35 giorni albicocco
                          • Chiesta da Giovanni Saponaro
                            il 04/06/2018
                            Buongiorno Mi puo consigliare un buon insetticida per la rinchite sull' olivo Grazie Risposta:
                            La lotta a questo parassita si può attuare contestualmente alla lotta alla tignola, può usare Spada oppure Decis,
                          • Chiesta da Carlo GIANFELICI
                            il 09/06/2018
                            quanto dura la protezione del confidor contro la dorifora della patata? Circa 20 gg, dopo il trattamento sono ricomparse le dorifore. La preparazione della soluzione pero' risaliva all'estate scorsa. E' sconsigliabile fare un secondo trattamento? Risposta:
                            se c'è dorifora certamente deve farlo
                          • Chiesta da Carlo GIANFELICI
                            il 11/06/2018
                            Come combattere contro gli insetti che attaccano le mie piantine di crucifere varie seminate a fine maggio in vasetti PRIMA del successivo trapianto verso a meta' luglio? Le giovani piantine vengono attaccate quando hanno solo 2-3 foglioline e sono pertanto molto vulnerabili, deperiscono e muoiono facilmente. Va bene anche il confidor? Oppure e' preferible un insetticida bio come lo spinosad? Questo purche' la protezione sia sufficiente a coprire i circa 30 -40 gg. prima del trapianto. Vorrei anche sapere quale puo' essere la causa della deformazione, nanizzazione e successivo essiccamento delle giovani foglioline emesse dal leccio a primavera ( piante di 1--5 anni) , con deperimento e blocco della crescita della pianta. Questa malattia pero' non si presenta piu' quando la pianta ha 10-15 anni. Risposta:
                            Spinosad è meglio di confidor, nei 40 giorni , da semina a trapianto, occorreranno due o tre interventi. Tutto ciò se sono insetti che attaccano, è facile capirlo dal tipo di danno che riscontra. Indicazione che non mi ha mandato. Stesso ragionamento vale per il leccio, non mi ha spiegato il danno che riscontra , se osserva insetti o macchie necrotiche. Se mi manda dati più esplicativi potrò a mia volta essere più preciso
                          • Chiesta da un ospite
                            il 23/07/2018
                            Buongiorno ! il riquadro sopra vuole dire che il prodotto da settembre non è più disponibile, come lo zolfo e la poltiglia bordolese? grazie ! Risposta:
                            solo confidor da settembre non sarà vendibile liberamente come oggi, occorrerà patentino
                          • Chiesta da un ospite
                            il 23/07/2018
                            buonasera, questo prodotto con settembre viene bloccato da leggi idiote create da idioti ( tipo la poltiglia bordolese dei nonni acquistabile solo con patentino, per dire ) ? grazie dell'info, buona serata. Risposta:
                            Forse quegli idioti hanno a cuore il rispetto per l'ambiente e la salute umana. Ben vengano tanti idioti simili. Abbiamo fatto scempio dell'ambiente e della natura, mi auguro che arrivino leggi ancora più stringenti, e idioti ancora più idioti.
                          • Chiesta da un ospite
                            il 03/08/2018
                            Serve anche per la MINATRICE SERPENTINA? O c'è un altro tipo di Confidor? Risposta:
                            Dipende dalla coltura che le interessa proteggere. Il Confidor O-Teq ha delle registrazioni diverse rispetto al Confidor 200 sl.
                          • Chiesta da un ospite
                            il 05/08/2018
                            È efficace per la lotta alla piralide del bosso Risposta:
                            Sul Bosso in genere si cerca di evitare i prodotti chimici sistemici e tossici. Può contenere e combattere facilmente l'infestazione utilizzando prodotti biologici contenenti Bacillus Thuringensis Costar, Agree, Xentari, BioBit, Sono prodotti naturali, poco impattanti e rispettosi dell'ambiente. Cordialità.
                          • Chiesta da un ospite
                            il 05/08/2018
                            Salve a giorni dovrei utlizzare il confidor 200 O-TEQ per mosca olearia ma mi sono accorto che su alcuni rami vi e' presenza di cocciniglia color marroncino vorrei sapere se devo aggiungere qualche altro prodotto.Grazie Risposta:
                            Può utilizzare tranquillamente il confidor O-TEQ per combattere la mosca ma non è registrato su cocciniglia, che secondo la sua sommaria descrizione potrebbe essere la mezzo grano di pepe (Sayssetia oleae). Consigliamo un intervento con l'insetticida Spada che è efficace sia sulla mosca che sulla cocciniglia per poi ripetere dopo 15 giorni il trattamento con confidor O-TEQ solo contro la mosca. Oppure in alternativa potrebbe aggiungere olio bianco minerale al confidor O-TEQ.
                          • Chiesta da un ospite
                            il 20/08/2018
                            Buongiorno Vorrei sapere una gentile informazione Ho un piccolo Oliveto di una settantina di piante qui al Sud nel centro della Basilicata Sono a un altitudine di 800 metri più o meno avevo iniziato quest'anno a trovare come lotta contro la mosca olearia lo spinosad però purtroppo siamo in un periodo in cui continuiamo ad avere quasi tutti i pomeriggi dei temporali e Quindi automaticamente lo spinosad viene dilavato continuamente Perciò volevo provare a fare dei trattamenti con il confidor Anche se sono un sostenitore del biologico però essendo che le mie piante sono molto cariche di frutti vorrei in qualche modo evitare che il raccolto venga rovinato dalla Mosca Volevo sapere se inizia trattare adesso da inizio settembre con il confidor se faccio bene e quanti trattamenti eventualmente dovrei effettuare Rimango in attesa di una vostra gentile ed esauriente risposta grazie Risposta:
                            Se vuole continuare a fare biologico ci sono altri metodi efficaci contro la mosca ad esempio le Dacus Trap da impiegare come illustrato nella descrizione del prodotto. Oppure per fare il residuo zero si possono impiegare le EcoTrap o in alternativa le DakoFaka. Se invece ha già deciso di passare al sistemico oltre al confidor O Teq può utilizzare il Nuprid supreme oppure il Danadim o Perfektion Top.
                          • Chiesta da un ospite
                            il 18/10/2018
                            Ma adesso ci vuole il patentino? Risposta:
                            Il patentino serve per tutti i prodotti fitosanitari per uso professionale. Inoltre il confidor e tutti i prodotti che contengono imidacloprid potranno essere utilizzati solo in serre chiuse. Cordiali saluti.
                          • Chiesta da un ospite
                            il 20/10/2018
                            Buongiorno, è possibile utilizzarlo anche per il ciliegio? Risposta:
                            Il Confidor come scritto anche in descrizione lo si potrà utilizzare solo in serre permanenti, la nuova normativa ha limitato l'utilizzo poiché l'imidacloprid è risultato molto dannoso per le api e gli insetti pronubi, come api ed impollinatori. Si potrà impiegare su ciliegio fino al 19 dicembre 2018, seguendo le indicazioni delle vecchie etichette; per l’impiego da parte degli utilizzatori che acquisteranno successivamente al 19 settembre 2018 è obbligatorio attenersi alle indicazioni della nuova etichetta. Cordiali saluti.
                          • Chiesta da un ospite
                            il 13/11/2018
                            Vorrei un consiglio per il trattamento di alcuni agrumi, arancio e limone colpiti dalla minatrice, un limone ed un arancio, più vecchi, hanno anche il mal secco. Possiedo il patentino Grazie Risposta:
                            Per la serpentina i trattamenti autorizzati su agrumi efficaci sono tutti i prodotti contenenti Abamectina oppure quelli con Acetamiprid ad esempio Epik SL e Vertimec o Pivak . Cordiali saluti.

                          Ti potrebbe interessare

                          I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

                          30 altri prodotti della stessa categoria:

                          Scarica