Cerca sul blog

Categorie

AREA TECNICA

Produttori

Le scottature delle piante e dei frutti, trattamento preventivo

Pubblicato : 24/08/2019 12:39:40
Categorie : Agrumi , NEWS

Evitare le scottature delle piante e dei frutti con un trattamento preventivo

Il caldo, unito alla siccità e al vento, sono grandi nemici delle piante. I danni provocati da questi fattori climatici si possono riscontrare in tutti gli stadi vegetativi.
Nelle piantine giovani, ad esempio, si rischiano scottature nelle parti più esposte, in particolare sul colletto (parte della pianta tra l'inizio del fusto e la fine della radice) e sui fusti erbacei, perché ovviamente meno resistenti delle foglie ai raggi solari.
Le scottature solari dei frutti si manifestano con macchie scure e necrotiche e compromettono il raccolto.

danni scottature frutti

Le scottature sui rami non riparati dalle foglie, provocano la morte del cambio (il responsabile della formazione dello xylema e floema, ovvero i "vasi sanguigni" della pianta) e una forte riduzione della vitalità della pianta o di parte di essa. Le foglie si presentano più piccole e con un colore spento.

Invece, i danni causati dal vento si manifestano tramite foglie disidratate, che si accartocciano a mo' di sigaro, riducendo così la loro funzione vitale a discapito della produzione.

danni del vento sulle foglie

Se viene a mancare una buona irrigazione si può arrivare anche alla morte dei rametti più giovani, in particolare su agrumi più giovani, dando la sensazione di mal secco (malattia provocata da un fungo che si nutre delle sostanze nutritive della pianta).

Cosa si può fare per evitare le scottature dei frutti e delle piante?

Proponiamo di seguito un trattamento utile a contrastare i fenomeni di scottatura e colpi di sole su frutta e ortaggi:

- VAPOR GARD o IOS Combi phyto oppure NU FILM P che riducono la traspirazione e la disidratazione. Inoltre, a seguito del trattamento, si crea una patina che riflette i raggi solari e protegge la vegetazione. Questo metodo è anche un'ottima difesa in caso di freddo e di vento secco.


- GOLD DRY oppure ZEOLITE, ottimi ombreggianti utili a difendere frutti e foglie dalle radiazioni solari e dalle scottature.

Una soluzione definitiva sono le RETI OMBREGGIANTI che proteggono da grandine, sole e vento.

Vengono divise a seconda delle diverse gradazioni: 30%, 50% e 90%. Su colture che prediligono una luminosità più contenuta andremo ad usare una rete con massimo il 30% di ombreggiamento.
Consigliamo l'utilizzo delle reti con il 50% di ombreggiamento, su pomodoro da mensa o per consumo fresco, nella fase di post-fioritura ottenendo così una pianta più verde e frutti di un rosso più intenso, lucido e brillante.

Condividi questo contenuto

Devi essere registrato

Clicca qui per registrarti

Aggiungi un commento