Corasil fitoregolatore anticascola

Nuovo prodotto

Il fitoregolatore innovativo per gli agrumi. Il fitoregolatore Corasil (auxino-simile) è specifico per arancio, limone, clementino e mandarino. PATENTINO

Maggiori dettagli

69 Articoli

Disponibile

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 16 Punti fedeltà. Il totale del tuo carrello 16 Punti fedeltà può essere convertito in un buono di 2,40 €.


38,90 € tasse incl.

  • Flacone da 1 L
  • Tanica da 5 L

Dettagli

Corasil - Per aumentare la pezzatura degli agrumi

Corasil è in grado di aumentare le dimensioni dei frutti e di ridurre la caduta prematura dei frutti dall'albero in prossimità della raccolta (anticascola).

  • Composizione: Diclorprop-P 25 g/L
  • Formulazione: Emulsione concentrata
  • Classificazione: Tossicologica Xi (irritante) Ambientale -
  • Campo d'impiego: Arancio, Clementino, Mandarino, Limone
  • Confezioni: Flacone 1L - Tanica 5 L

Intervenire immediatamente dopo la cascola naturale, (solitamente giugno).

DOSAGGI:

  • ARANCIO e mandarino SATSUMA: 125 ml/hl, con frutti 20-21 mm Diametro (in applicazioni più tardive : 150 ml/hl)
  • MANDARINO e CLEMENTINO: 100/125 ml/hl, con frutti 13-15 mm Diametro (in applicazioni più tardive e su agrumeti con frutti di piccola taglia: 150 ml/hl)
  • LIMONE: 200 ml/hl, con frutti 22-25 mm Diametro .

corasil

Recensioni

Valutazione 
08/06/2017

tutto ok

Arrivato velocemente ,con immballo adeguato al trasporto.

    Valutazione 
    21/11/2016

    trattamento CORASIL

    Dovendo effettuare trattamento a base di Olioncin e Confidor per combattere la cocciniglia posso somministarre insieme anche il CORASIL per l'ingrossamento.

      Valutazione 
      13/10/2016

      corasil bayer prezzo ottimo

      anticascola arance arrivato in due giorni

        Valutazione 
        24/09/2016

        Corasil

        Grazie per la disponibilità. Spedizione veloce.Ancora grazie....a presto!

          Scrivi una recensione!

          Scrivi una recensione

          Corasil fitoregolatore anticascola

          Corasil fitoregolatore anticascola

          Il fitoregolatore innovativo per gli agrumi. Il fitoregolatore Corasil (auxino-simile) è specifico per arancio, limone, clementino e mandarino. PATENTINO

          Fai una domanda

          Non richiede registrazione

          12 Domande con risposta

          Usa il modulo sottostante per chiedere qualcosa su questo prodotto.

          (Opzionale)
          *(Richiesta per ricevere la notifica quando sarà disponibile la risposta)
          • Chiesta da un ospite
            il 29/06/2017
            Salve ho comprato Corasil vorrei sapere quanto bagnante ci vuole per una botte da 1000 litri Risposta:
            Se usa Silvet occorrono 250 cc in 1000 litri. Aggiunga anche, per un miglior risultato, Kelpak e Shenifos, sebbene la Bayer dice di usare il prodotto da solo. La miscela è sperimentata e di sicuro effetto. Anche le dosi consigliate devono essere migliorate, se mi fa sapere dove lo userà le suggerirò la dose
          • Chiesta da un ospite
            il 01/07/2017
            Salve lo devo usare su un agrumeto di due ettari Risposta:
            Dipende dalla grandezza della chioma, occorreranno quindi da 1000 a 1500 litri di acqua per ettaro, quindi da 2 a 3 litri di Corasil per ettaro.
          • Chiesta da Domenico
            il 20/08/2017
            Salve...ci sn svantaggi per la pianta? Per es ingiallimento, indebolimento dell albero...ho sentito qualcosa al riguardo..grazie Risposta:
            Non crea danni, rallenta solo lo sviluppo degli apici vegetativi, a vantaggio del frutto!
          • Chiesta da Salvatore
            il 12/11/2017
            Buongiorno, ho delle piante di agrumi, qualità mapo, posso fare trattamento anti Cascola in questo periodo? Sardegna Oristano- nov. 2017 - Saluti SALVATORE Risposta:
            Se è nella fase di invaiatura è il momento giusto . Può usare Corasil alla dose di 1litro/ettaro. Può, in caso di piante grandi e buon carico, arrivare a 1,5 lt/ettaro. E' opportuno aggiungere 2 oppure 3 litri/ettaro di Kelpak, e 100 cc/hl di Calcisan Gree (un calcio+magnesio). le raccomandiamo un buon adesivo come Lumik, che oltre ad essere un buon bagnante adesivante, facilita l'assorbimento dei principi attivi da parte della foglia. Altro anticascola può essere Acido giberellico, alla dose di 20 gr. ad ettaro, anche in questo caso le consigliamo l'aggiunta di Kelpak e Calcisan. La informiamo anche che l'uso dell'acido giberellico può comportare qualche rischio per la produzione dell'anno successivo. Ogni varietà di agrumi ha comportamenti diversi. Distintamente, F.Quinto
          • Chiesta da un ospite
            il 15/11/2017
            Buongiorno, posso fare trattamento in questo periodo ? Novembre - Sardegna Oristano - saluti Risposta:
            Nella fase di invaiatura è il miglior momento, ma anche subito dopo. Si regoli lei. F.Quinto
          • Chiesta da Paolo
            il 01/05/2018
            Buonasera ,ho un agrumeto di 500 alberi di limone in questo momento in fioritura, in Sicilia, Volevo sapere se è possibile utilizzare in questo periodo il corasil, per la distribuzione del prodotto utilizzo l' atomizzatore.grazie in anticipo Risposta:
            E' necessario impiegare Corasil su limone quando questo ha un diametro equatoriale di circa 22-25 mm, e sebbene non è riportato, è consigliabile aggiungere Kelpak a 300 cc/hl
          • Chiesta da un ospite
            il 08/05/2019
            Desidero sapere se posso utilizzare il Corasil in associazione al movento, al krista mag e al bagnante. Grazie Salvatore. Risposta:
            Buon giorno, sono compatibili, ma è preferibile usare Movento da solo e con un buon veicolate, es. Inex-A. Corasil insieme a Kelpak e un buon veicolante, Inex-a. Poi non mi sembra che i tempi di utilizzo dei due prodotti coincidano.
          • Chiesta da un ospite
            il 23/05/2019
            Buongiorno, dovendo trattare piante di clementine vicino ad un vigneto da vino di moa proprietà, mi conviene usare corasil? La deriva potrebbe colpire un po' le piante di vite, posso fare danni? O mi consiglia un altro prodotto per ingrossamento frutti? Risposta:
            Buon giorno, corasil lo dovrebbe usare tra pochi giorni, la vigna forse non sarà ancora fiorita, eventuale deriva non creerà danno, ne residui. Corasil in questa fase è importante perché tra l'altro uniforma la pezzatura, quindi le consiglio di impiegarlo. Dopo potrà lavorare per migliorare ulteriormente la qualità con opportuni concimi fogliari.
          • Chiesta da un ospite
            il 21/06/2019
            Buongiorno Vorrei sapere le dosi di Corasil, Nitrocam e Fylloton su agrumeti tarocco. E se possibile aggiungere un prodotto per la serpentina. Grazie Risposta:
            Buon giorno, la dose di Corasil è di 150 cc/hl, minimo 1,5 litri ettaro. Se la massa vegetativa è grande non le sarebbero sufficienti 1000 litri di soluzione e quindi la dose ettaro sale proporzionalmente alla dimensione delle piante. Si possono aggiungere i concimi da lei citati, ma non vedo la necessità di insetticidi contro la serpentina se le piante sono grandi. La miscela con insetticida non viene suggerita da nessuna fonte, e noi non lo abbiamo mai fatto.Forse perchè non se ne è presentata la necessità.
          • Chiesta da un ospite
            il 23/09/2019
            Salve potrei utilizzare il corasil in questo periodo per ingrossamento frutto su sra 63 . Se si a che dosi? Grazie Risposta:
            Buona sera, Non penso possa funzionare anche perché il tempo che rimane è poco, inoltre potrebbe rallentare la maturazione.
          • Chiesta da un ospite
            il 21/10/2019
            un trattamento di corosil entro 25 ottobre clementino aranci novellino e tarocco puo ingrossare Risposta:
            Buon giorno, un trattamento in questo periodo serve per rallentare la maturazione, di conseguenza i frutti hanno più tempo per crescere, accompagni con concimazione sia radicale che fogliare e irrigazioni e certamente la pezzatura migliorerà. Stiamo facendo, in questo periodo nei nostri campi di agrumi, dopo Corasil; Last-N a 500 cc/ql + Welgro Complex a 200 gr/ql + Ligplex Ca a 200 cc. E al terreno ancora solfato ammonico, o meglio Tionnam a 1 kg pianta, oppure in fertirrigazione a 500 gr/pianta
          • Chiesta da un ospite
            il 04/12/2019
            Salve,vorrei sapere se Corasil su arancio come anticascola devo abbinarlo con un altro principio attivo,e in tal caso le dosi che dovrei utilizzare..Grazie Risposta:
            Il prodotto come anticascola va applicato quando il colore del frutto cambia da verde scuro a verde chiaro impiegando 1500/2000 litri ettaro di soluzione di acqua con una dose che va da 1,5 a 2 litri ettaro di corasil. Il corasil può essere miscelato in questa fase con 3 litri ettaro di ligoplex ca

          I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

          30 altri prodotti della stessa categoria:

          Scarica