NUTRI-GEMMA B-Zn concime Boro e Zinco BIOLCHIM

Nuovo

NUTRI-GEMMA B-Zn è un concime a base di Boro etanolammina e Zinco citrato che nutre le gemme delle colture arboree in autunno. Grazie a questo elemento si migliorare l’uniformità di germogliamento e fioritura. Consentito in Agricoltura Biologica

Maggiori dettagli

51 Articoli

Disponibile

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 5 Punti fedeltà. Il totale del tuo carrello 5 punti può essere convertito in un buono di 0,75 €.


54,90 €

  • Flacone da 1 L
  • Tanica da 5 L

Descrizione Estesa

NUTRI-GEMMA B-Zn è un concime che favorisce l’uniformità di germogliamento e fioritura

impiego-nutrigemma_b_zn

NUTRI-GEMMA B-Zn BIOLCHIM nutre le gemme nel periodo autunnale

ANALISI p/p

  • Boro (B) solubile in acqua5%
  • Zinco (Zn) solubile in acqua5%

PROPRIETÀ CHIMICO-FISICHE

  • pH (Soluzione 1%)9,1±0,50
  • Peso specifico (a 20°C)1,36±0,02 kg/L

Recensioni

Scrivi una recensione

NUTRI-GEMMA B-Zn concime Boro e Zinco BIOLCHIM

NUTRI-GEMMA B-Zn concime Boro e Zinco BIOLCHIM

NUTRI-GEMMA B-Zn è un concime a base di Boro etanolammina e Zinco citrato che nutre le gemme delle colture arboree in autunno. Grazie a questo elemento si migliorare l’uniformità di germogliamento e fioritura. Consentito in Agricoltura Biologica

Fai una domanda

Non richiede registrazione

5 Domande con risposta

Usa il modulo sottostante per chiedere qualcosa su questo prodotto.

(Opzionale)
*(Richiesta per ricevere la notifica quando sarà disponibile la risposta)
  • Chiesta da Fedele
    il 08/09/2017
    In un vigneto di uva da tavola quale sarebbe il periodo più opportuno per fare il trattamento entro il mese di settembre oppure a fine ottobre quando le foglie sono la maggior parte cadute Risposta:
    Quando la pianta assorbe gli elementi somministrati, tali elementi vengono traslati all'interno del legno e diviene riserva per la partenza successiva. Quando il sarmento smette di fare foglie apicali, e le foglie sono in grado di assorbire, quando sono ancora vitali e verdi, è sempre momento. Quindi agosto settembre.
  • Chiesta da marcello
    il 21/09/2017
    Se sul kiwi va bene Risposta:
    Zinco e boro sono elementi molto importanti, si può somministrare in qualunque momento, dalla ripresa vegetativa in poi, quando la pianta è in vegetazione e quindi può assorbire. Distinti saluti F.Quinto
  • Chiesta da Agostino
    il 02/10/2017
    Salve vorrei sapere , in un frutteto di albicocche quale sarebbe il periodo ideale per applicarlo. Io vorrei associarlo con il phosfik. Faccio presente che vorrei utilizzarlo solo una volta visto i periodi commercialmente un po' così. Grazie Risposta:
    Si può usare in qualunque momento, contiene microelementi utili alla pianta. Si può impiegare più volte nell'anno, un primo intervento alla ripresa vegetativa a gemma mossa, insieme a una robusta dose di azoto ureico (es. 200/250 cc di Nutrigemma+ 500/700 cc di Slo-N) , il secondo in estate. Non ha limitazioni ne lascia residui tossici ed è miscibile con tutto, non vi è ragione per limitare l'impiego a un solo intervento. Cordiali Saluti F.Quinto
  • Chiesta da Giuseppe
    il 12/10/2017
    Salve, ho 2 ettari di terreno coltivato con actinidia JINTAO , a fine Ottobre devo effettuare la raccolta dei frutti e dopo vorrei usare Nutricgemma e Phosfik CU insieme voi cosa ne pensate ? quanti trattamenti devo fare ? e lo dovrei fare anche a ripresa vegetativa ? Risposta:
    Vedi risposta della domanda successiva
  • Chiesta da Giuseppe
    il 13/10/2017
    Salve vorrei sapere quanti trattamenti bisogna fare sul melograno e se bisogna associare altri prodotti e il periodo piu' indicato grazie Risposta:
    dopo la raccolta , di kiwi e melograni, uno o due interventi nutritivi sono certamente utili a ricostituire le energie consumate con la produzione, anche trattamenti di rame sono indispensabili per la lotta a funghi ed in particolare a batteriosi. Il rame però è bene non associarlo a concimi, di conseguenza farei Nutrigemma + Slo-n (200 cc+ 600cc), oppure Hyberol+Last-N con le stesse dosi, ed eseguirei dopo pochi giorni trattamenti con rame, noi consigliame Cobre Nordox a 200 grammi per ettolitro, oppure Welgro Cu Zn che è una miscela di rame e zinco, a 200/250 gr per ettolitro. Anche la sua idea di miscelare Nutrigemma e Phosfik è praticabile, solo che cosi facendo distribuisce poco azoto, elemento di cui le piante devono avere buona riserva alla ripresa vegetativa. Phosfik è più indicata per impiego primaverile- estivo. Se ha bisogno di ulteriori chiari, non esiti a contattarci. Cordiali saluti, F.Quinto

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

30 altri prodotti della stessa categoria: