BLACKJAK Stimolante fogliare BIOLOGICO

Nuovo

BLACKJACK estratto umico concentrato ha estrema flessibità di impiego ed è caratterizzato da reazione acida. Aurorizzato in Agricoltura Biologica

Maggiori dettagli

51 Articoli

Disponibile

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 6 Punti fedeltà. Il totale del tuo carrello 6 punti può essere convertito in un buono di 0,90 €.


65,00 €

  • Flacone da 1 L
  • Tanica da 5 L

Descrizione Estesa

Attivatore con estratti umici da leonardite

COMPOSIZIONE CHIMICA: Sospensione liquida a base di sostanze umiche (acidi umici, fulvici, umine e acidi ulmici) > 25%

Fisioattivatore ad elevata concentrazione di leonardite a pH acido

Ideale per trattamenti al terreno, concimazione fogliare, fertirrigazione, radicale

COMPOSIZIONE:

  • 0,5 % min. Azoto organico (sul secco)
  • 30 % min. Carbonio organico (sul secco)
  • 60 % min. Carbonio organico umificato (sul carbonio estraibile)
  • 60 % min. Carbonio organico estraibile (sul carbonio organico totale)
  • 90 % min. Sostanza organica (sul secco)
  • 60 % min. Sostanza organica umificata (in percentuale sulla sostanza organica estraibile)
  • 60 % min. Sostanza organica estraibile in percentuale sulla sostanza organica

Scheda di sicurezza
Pagina catalogo
Blackjak Bio: Frumento
Quartino Blackjak Bio

Recensioni

Valutazione 
26/10/2017

Black Jack BIO

Prodotto valido, fornitore veloce come sempre

    Valutazione 
    23/01/2017

    Ottimo venditore

    Sono rimasto molto soddisfatto sia delle comunicazioni coretsissime col venditore sia della consegna, molto rapida, del prodotto

      Valutazione 
      05/11/2016

      Privato

      Velocissimi coplimenti

        Valutazione 
        05/11/2016

        estratti umici da leonardite

        tutto regolare, buona comunicazione col venditore

          Scrivi una recensione!

          Scrivi una recensione

          BLACKJAK Stimolante fogliare BIOLOGICO

          BLACKJAK Stimolante fogliare BIOLOGICO

          BLACKJACK estratto umico concentrato ha estrema flessibità di impiego ed è caratterizzato da reazione acida. Aurorizzato in Agricoltura Biologica

          Fai una domanda

          Non richiede registrazione

          2 Domande con risposta

          Usa il modulo sottostante per chiedere qualcosa su questo prodotto.

          (Opzionale)
          *(Richiesta per ricevere la notifica quando sarà disponibile la risposta)
          • Chiesta da Giovanni
            il 14/06/2017
            Per concimare pomodoro mi dite il dosaggio in acqua? Grazie Risposta:
            Per via fogliare, durante la fase di crescita, 100 cc per 100 litri di acqua, effettuare 2 oppure 3 interventi, è opportuno addizionare un concime fogliare che contenga NPK. Per via radicale si impiega a 3 o 4 litri ettaro, anche in questo caso 2 o 3 interventi, anche in questo caso è opportuno abbinare un concime ce contenga i tre elementi NPK (azoto, fosforo, potassio) F.Quinto
          • Chiesta da Danilo
            il 27/07/2017
            Qual'e' il periodo migliore per la concimazione fogliare di un piccolo frutteto famigliare? Grazie Risposta:
            La concimazione fogliare si può effettuare in qualunque periodo dell'anno, anche quando a quelle che perdono le foglie si può intervenire, in particolare pomacee e drupacee. Ovviamente in ogni periodo e quindi in ogni fase fenologica, bisogna impiegare un concime appropriato. Semplificando: dal riposo vegetativo, ove il caso dopo la caduta delle fogli, si possono fare una o più concimazioni con concime alto di azoto, esempio 31-11-11 oppure 30-10-10 oppure solo azoto, esempio Slo-N , oppure Last-N. questa concimazione si può applicare fino alla fioritura, in quella fase e subito dopo occorre somministrare anche del calcio fogliare, esempio Chelal Omnical, oppure Caltrac, oppure Calcisan Green e ve ne sono tanti, ho citato quelli che secondo me sono i migliori. A frutto allegato può intervenire con concimi bilanciati, esempio 20-20-20 , oppure 18-18-18 per poi proseguire con concimi più ricchi in potassio fino alla maturazione. Dopo la raccolta si può dare azoto con boro e zinco, due o tre volte regolandosi sulla vigoria delle piante e sul colore delle foglie. Con l'augurio di buone cose. F.Quinto

          I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

          30 altri prodotti della stessa categoria: